Comune di Piombino

Numero civico

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
Numero civico
Home » Come fare per » Avere una casa » Numero civico
media_bianco 4x4
Numero Civico
Cosa è

La numerazione civica esterna è costituita dai numeri che contraddistinguono gli accessi esterni, cioè quelli che dall’area di circolazione immettono, direttamente o indirettamente, alle unità ecografiche semplici (abitazioni, esercizi di attività professionali, commerciali e simili, uffici, ecc.).

Ogni area di circolazione deve avere una propria numerazione civica che deve essere ordinata secondo la successione naturale dei numeri in progressione numerica, ammettendo la possibilità dell’aggiunta di una lettera o di un numero in progressione, in corrispondenza di accessi tra due numeri consecutivi.

La numerazione civica deve essere applicata a tutti gli accessi esterni che immettono inabitazioni, esercizi, uffici, garage, cantine, depositi, magazzini, ed ogni e qualsiasi altro manufatto o impianto di soggetti erogatori di servizi pubblici.

L’attribuzione della numerazione civica a grotte, baracche e simili adibite ad abitazione o attività produttiva, è subordinata alla effettiva dimora e/o residenza di persone fisiche e/o giuridiche mentre è attribuita ad accessi secondari solo nel caso in cui questi affaccino direttamente su un’area di circolazione.

Sono comunque escluse dall’attribuzione le porte delle Chiese e gli accessi ai Monumenti pubblici che non immettano anche in uffici, le porte di ingresso ai fienili, alle legnaie, alle stalle e simili (annessi agricoli).

Come e quando fare la richiesta

A costruzione ultimata e comunque prima che il fabbricato possa essere occupato, il costruttore o il proprietario deve presentare al Comune apposita domanda per ottenere l’indicazione del numero civico, sia che si tratti di fabbricato ad uso di abitazione civile, sia di che si tratti di fabbricato destinato ad altro uso.

La richiesta di assegnazione del numero deve essere però anche presentata per gli edifici già esistenti che a seguito di concessione o autorizzazione hanno subito modifiche agli accessi o alle aperture sulle aree di circolazione.

Il modello per la richiesta del numero civico è disponibile presso l’Ufficio Anagrafe oppure scaricabile dal sito del Comune di Piombino, sotto la voce “Modulistica”.

Affissione delle targhette

E’ compito del soggetto richiedente installare le targhe della numerazione civica esterna con spese a suo totale ed esclusivo carico.

Le targhette devono essere:

  • di materiale resistente, eventualmente luminescenti, con scritta scura su fondo chiaro.
  • apposte preferibilmente in alto a destra di ciascun portone o, in caso di cancello, sul pilastro destro, ad un’altezza di circa 2 metri.
  • ben visibili ed individuabili, non coperte da alberi o da altro e nel caso l’accesso sia situato in uno spazio interno adiacente all’area di circolazione è necessario collocare l’indicazione del numero anche all’inizio della strada stessa;

Nelle case sparse, oltre al numero civico, deve essere indicata anche la denominazione dell’area di circolazione

Le caratteristiche fisiche delle targhe dovranno comunque rispettare i parametri descritti dal Codice della Strada

 

I proprietari e/o gli amministratori degli edifici e dei fabbricati hanno l’obbligo di mantenere pulite, ben visibili e in ottimo stato le targhe relative alla numerazione civica e di procedere alla loro sostituzione quando queste risulteranno deteriorate.

Nel caso in cui la variazione di numerazione civica dipenda da procedure di revisione della Toponomastica a cura dell’Amministrazione Comunale, le spese relative al costo delle targhette e la posa in opera sono a carico dell’Amministrazione stessa.

Per informazioni
Ufficio Anagrafe/Toponomastica – Sede Centrale - sportello 2
Daniela Mariani tel. 0565 / 63291 e-mail: dmariani@comune.piombino.li.it
Delegazione di Riotorto - Via Edmondo de Amicis 34
Sergio Acuti -  tel.0565/20826  e-mail: sacuti@comune.piombino.li.it
Responsabile: Federico Paradisi
 

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT38K0200870722000401052853
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it