Comune di Piombino

Dichiarazione di nascita

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
Dichiarazione di nascita
Home » Come fare per » Avere una famiglia » Dichiarazione di nascita
media_bianco 4x4
Dichiarazione di nascita

 

L'Ufficio di Stato Civile riceve:
- dichiarazioni di nascita
ed effettua:
- trascrizioni di atti di nascita dall'estero (inviati dai Consolati competenti, su richiesta del cittadino, d'ufficio nei casi previsti)
- trascrizioni di atti di nascita da altri Comuni

Requisiti


La denuncia di nascita può essere fatta senza necessità di testimoni:
a) da uno qualsiasi dei genitori, se in costanza di matrimonio
b) da entrambi i genitori, se non coniugati
c) da un procuratore speciale
d) dal medico, dall'ostetrica o da qualsiasi altra persona che abbia assistito al parto.

Modalità di erogazione


La dichiarazione di nascita può essere fatta:
- presso il Comune in cui è avvenuta la nascita (entro 10 giorni dalla nascita)
- presso la direzione sanitaria dell'ospedale o casa di cura in cui è avvenuto il parto (entro 3 giorni dalla nascita)
- presso il Comune di residenza dei genitori, se la nascita è avvenuta in luogo diverso (entro 10 giorni dalla nascita).
Il rilascio dei certificati di nascita è immediatamente susseguente alla denuncia.

Documentazione da presentare per le denunce di nascita
  1. Attestazione di avvenuta nascita rilasciata dall'ospedale
  2. Documento d'identità del dichiarante o dei dichiaranti
Documentazione da presentare per la trascrizione dall'estero
  1. Atto originale tradotto tradotto e legalizzato (quando richiesto)
  2. Richiesta scritta da compilare, da parte dell'interessato o dai genitori in caso di minore, presso l'Ufficio di Stato Civile

N.B. Se la dichiarazione è resa oltre il decimo giorno dalla nascita, il dichiarante deve indicare le ragioni del ritardo. In tal caso l’Ufficiale di Stato Civile forma l’atto e ne dà segnalazione al Procuratore della Repubblica.

 

A chi rivolgersi

Ufficio Stato Civile Sede Centrale Palazzo Comunale Fax 0565/63213
Stefania Regoli - tel.0565/63221 - email:statocivile@comune.piombino.li.it                                                     
Taddei Alessandra - tel. 0565/63221 - email: ataddei@comune.piombino.li.it

Ufficio Stato Civile Sede Distaccata Riotorto Fax 0565/20826
Sergio Acuti - tel. 0565/20826 - sacuti@comune.piombino.li.it

Orario al pubblico


Sede Centrale

Dal lunedi' al venerdi' dalle ore 09.30 alle ore 13.00 GIOVEDì CHIUSO
Mercoledi' anche dalle ore 15.15 alle ore 17.30                                                                                                Sabato dalle ore 09.30 alle ore 12.45

Sede Riotorto

Dal lunedi' al sabato dalle ore 09.30 alle ore 12.45

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT 82 T 01030 70720 000004200020
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it