Comune di Piombino

Requisiti per contrarre matrimonio

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
Requisiti per contrarre matrimonio
Home » Come fare per » Avere una famiglia » Requisiti per contrarre matrimonio
media_bianco 4x4
Condizioni per contrarre matrimonio

 

Per contrarre matrimonio, la Legge richiede che i futuri sposi siano in possesso di determinati requisiti e svolgano alcuni adempimenti preliminari.

Requisiti per contrarre matrimonio:

1) gli sposi devono avere raggiunto la maggiore età o, in caso contrario, devono avere ottenuto dal Tribunale dei Minorenni il decreto che li ammette al matrimonio (per ottenerlo è indispensabile aver compiuto il sedicesimo anno di età);

2) devono essere capaci di intendere e di volere;

3) devono essere liberi di stato;

4) non devono sussistere tra loro vincoli di parentela, affinità, adozione o affiliazione (nei gradi che vietano il matrimonio). Se tale rapporto esiste ed è dispensabile, occorre dispensa del Tribunale competente. (Vedi art. 87 del C.C.)

5) nessuno dei due deve aver subito condanna per omicidio consumato o tentato sul coniuge dell'altro;

6) per la donna: che siano trascorsi 300 giorni dallo scioglimento o annullamento del precedente vincolo eventualmente contratto, ovvero che abbia ottenuto dal Tribunale dispensa dall'impedimento. Il divieto non sussiste nei casi in cui lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili siano stati pronunciati dopo una separazione protrattasi da almeno tre anni (in base all'art.3, n.2 lettere b) ed f) della Legge 1/12/1970, n.898), ovvero quando il matrimonio è stato dichiarato nullo per impotenza, anche soltanto a generare, di uno dei coniugi. Il tribunale può comunque autorizzare il matrimonio nei casi espressamente previsti dal secondo comma dell’art. 89 del Codice Civile;

7) la celebrazione del matrimonio deve essere preceduta dalla pubblicazione. La pubblicazione deve essere richiesta all'Ufficiale dello stato civile del comune dove uno degli sposi ha la residenza e viene effettuata nei comuni di residenza di entrambi gli sposi. Per i documenti necessari gli sposi devono rivolgersi all'Ufficiale dello stato civile del comune dove vogliono presentare richiesta di pubblicazione. La durata della pubblicazione è di almeno otto giorni consecutivi.

Il matrimonio non può essere celebrato prima del quarto giorno dopo compiuta la pubblicazione.
Se il matrimonio non è celebrato nei 180 giorni successivi, la pubblicazione si considera come non avvenuta.


A chi rivolgersi
 
Ufficio Stato Civile   Sede Centrale  Palazzo Comunale  Fax  0565/63213
Elisa Martini - tel 0565/63218 - email:emartini[at]comune.piombino.li.it
Stefania Regoli -    tel. 0565/63221- email: statocivile[at]comune.piombino.li.it
Alessandra Taddei - tel. 0565/63221 - email: ataddei[at]comune.piombino.li.it
Ufficio Stato Civile Sede Distaccata Riotorto Fax 0565/20826
Sergio Acuti - tel. 0565/20826 - sacuti[at]comune.piombino.li.it
 
Orario al pubblico                       
 
Sede Centrale
Dal lunedi' al venerdi'  dalle  ore  09.30 alle ore  13.00 CHIUSO GIOVEDI'
Mercoledi' anche dalle ore  15.15 alle ore 17.30                                                                                               Sabato dalle ore 09.30 alle ore 12.45
Sede Riotorto
Dal lunedi' al sabato  dalle ore 09.30 alle ore 12.45

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT38K0200870722000401052853
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it