Comune di Piombino

Archivio Storico

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
Archivio Storico
Home » Vivere Piombino » Archivio Storico
media_bianco 4x4
ARCHIVIO STORICO della CITTA’ DI PIOMBINO

Casa Bifore

 
Nel 1990, alla fine del decennio che ha conosciuto la ripresa di un forte interesse per la riscoperta e la valorizzazione del patrimonio storico-culturale esistente sul territorio, l’Archivio Storico della Città inizia la propria attività, anche come servizio culturale posto oltre i confini delle finalità istituzionali degli archivi comunali. Alle fondamentali funzioni di conservazione, tutela, acquisizione dei fondi documentari di valore storico si è voluto sin dall’inizio affiancare un intenso programma di attività promozionali: espositive , redazionali, didattiche, nell’obiettivo di realizzare un servizio aperto all’interazione con le associazioni, le scuole, alle esperienze culturali in genere producibili sul territorio.
L’istituto nel tempo ha visto l’incremento del patrimonio attraverso donazioni e depositi documentari in grado di investigare su un’area spazio- temporale che prevarica ampiamente quella inerente il territorio piombinese; un patrimonio ampio e articolato tipologicamente, in grado di fare luce sulle vicende e i sorprendenti mutamenti di una parte della Maremma che, grazie alla posizione strategica sul Mediterraneo e alle sue ambite risorse di ferro, ospitò importanti insediamenti umani, come quelli etruschi, conservò una autonomia statuale per secoli, fu territorio satellite privilegiato dell’impero francese durante il governo di Elisa Bonaparte Baciocchi, vide gli esiti sconvolgenti della grande avventura industriale dei pionieri anglo-fiorentini, che dettero i natali al più noto degli aspetti identitari del territorio.
La sede dell’Archivio storico, poco distante dal Palazzo Comunale, è nella Casa delle Bifore, edificio medievale di carattere civile, l’unico ancora rimasto del nucleo abitativo più antico della città. L’accurato restauro è ad opera dell’architetto Italo Insolera.
 
 
 

Normativa
 
Regolamento approvato con delibera di C.C. n. 135 del 20/12/2006
 
 
Iniziative mesi di settembre - ottobre - novembre 2017
Il fascino della memoria - Gli Archivi tra realtà e immaginario
depliant
Memoria e vita: gli archivi nella letteratura, musica, fotografia e nelle diverse forme del pensiero

Il fascino della memoria nella letteratura, nel cinema e nella fotografia, le differenze tra archivi scritti e archivi di immagine, la scrittura di sé e la diaristica, il ruolo della tecnologia nella conservazione e nella trasmissione dei dati, la magia che sprigiona la polvere del passato.
Su questi temi l’archivio storico della città di Piombino, in collaborazione con la Soprintendenza archivistica e bibliografica della Toscana, Fabio Canessa, docente, critico cinematografico e critico d’arte e con la società Parchi Val di Cornia, propone un ciclo di incontri rivolti a tutti i cittadini, a studenti e a insegnanti, che si svolgeranno al Castello di Piombino dalla fine di settembre fino alla fine di novembre per far conoscere il mondo degli archivi, la sua complessità e allo stesso tempo la sua stretta “vicinanza” alla vita e alle diverse forme di arte e di elaborazione del pensiero.
 
 
                                                                                      separatore
 
Archivi aperti dal 30 ottobre al 5 novembre 2017:
Valorizzazione e promozione del patrimonio archivistico
Archivi aperti
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Programma Comune di Piombino
 
ARCHIVIO STORICO DELLA CITTà DI PIOMBINO
Casa delle Bifore, via Ferruccio - Piombino
Info: 0565 63361 • 357• mpierulivo@comune.piombino.li.it •
archiviostorico@comune.piombino.li.it
 
30 e 31 ottobre, ore 16.00/17.30
Visita guidata all’archivio alla scoperta del patrimonio
documentale custodito all’interno della “Casa delle bifore”
 
31 ottobre e 2 novembre, ore 10.00/13.00
Visite guidate alla conoscenza dei fondi archivistici
con percorsi laboratoriali dedicati alle scuole.

Su prenotazione
 
2 novembre, ore 16.30
Percorso di approfondimento sul tema “Acque e
strade tra Piombino e Riotorto nel XIX sec.”

In collaborazione con la Cooperativa Fuori Schema
e il Servizio Civile Regionale

24 novembre, ore 17:00 -
Castello di Piombino
"Archivio e musica"
Incontro con Dario Salvatori, giornalista, critico musicale, responsabile artistico del patrimonio sonoro della RAI
 
4 novembre, ore 17:00
Percorso di approfondimento sul tema "Apriamo il sipario, il teatro a Piombino dal XVIII sec. ad oggi"
Performance a cura di Emiliano Pasquinucci e Stefano Camarri



Sede
”Casa delle Bifore “ via Ferruccio, 18 – 57025 Piombino (Li)
Telefono
0565 / 63361-63357
Fax
0565 / 63290
Orario di apertura  dal 1 gennaio al 2 luglio e dal 3 settembre al 31 dicembre 2017
Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì e Sabato ore 9.00 - 13.00
Mercoledì, Venerdì ore 14.30 - 17.30
Chiusura al pubblico Martedì.

A chi rivolgersi per informazioni e consultazione materiale documentario
Monica Pierulivo - Direzione e coordinamento A.S.
0565/63357-63361
mpierulivo@comune.piombino.li.it

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT38K0200870722000401052853
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it