Villaggi Digitali


Villaggi digitali
La Regione Toscana ha messo in campo delle azioni per accelerare la digitalizzazione della pubblica amministrazione, alle quali hanno aderito ad oggi  18  comuni dei 280 toscani tra cui anche il Comune di Piombino.

Si tratta di azioni mirate a rendere i Comuni sempre più trasparenti e vicini ai cittadini,  ma anche a rendere i cittadini più preparati davanti alle sfide di un digitale sempre più a portata di mano.

Avviare nuove attività imprenditoriali e pagare multe, iscrivere i figli a scuola e compilare moduli burocratici, visualizzare il proprio fascicolo sanitario: questo e tanto altro con un semplice "click" dalla propria abitazione sarà la caratteristica del "villaggio digitale", che dovrà impegnarsi anche per aumentare le competenze digitali degli stessi cittadini e per riorganizzare i processi interni al fine di ottenere quell'efficienza che l'uso delle tecnologie Tic Tecnologie di Informazione e comunicazione) richiede e consente.

Tre, in particolare, le infrastrutture che saranno attivate a breve: Iris (permette al cittadino di vedere tutti i suoi debiti con la pubblica amministrazione e di pagarli online), Ap@ci (garantisce un canale di comunicazione, fra cittadini e amministrazioni pubbliche, sicuro e alternativo alla posta certificata), la Certificazione anagrafica (accesso tramite la CNS, attivazione della consultazione anagrafica propria , autocertificazione, certificazione con valore legale, timbro legale, domanda cambio di indirizzo) Suap (servizi per le imprese)  attivazione della Carta sanitaria nazionale per la consultazione on-line da parte dei cittadini dei propri referti medici.

Una rivoluzione che potrà, ad esempio, aiutare a ridurre un gap particolare: quello di chi vive in zone interne ed è spesso penalizzato dalla distanza rispetto ai centri di dimensioni maggiori".
 

ATTIVAZIONE CARTA SANITARIA

Dal 2010 la Tessera Sanitaria svolge le funzioni di Carta Nazionale dei Servizi.

Per accedere ai servizi sopra descritti è necessario attivare la Tessera recandosi personalmente presso uno degli sportelli allestiti dalle Aziende Sanitarie toscane, nelle farmacie e a breve anche presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Piombino.

Per usare la Carta è necessario acquistare un lettore  di smartcard, dispositivo disponibile presso i suddetti uffici.