Premio letterario Casalini

Premio letterario Casalini

Premio letterario Casalini

“E’ difficile far poesia con la felicità”

Il Premio letterario nazionale “Emanuele Casalini” riservato ai detenuti è nato nel 2002, per volontà della Società di San Vincenzo De Paoli e dell’Università delle Tre Età, che svolgevano da anni opera di volontariato nel carcere di Porto Azzurro. Ci aveva lasciato da poco Emanuele Casalini, preside e professore, ma soprattutto un uomo che cercava di leggere tra le righe dell’animo umano le tante storie della gente che ruotava intorno a lui: un uomo che aveva fatto amare ai detenuti di Porto Azzurro la nostra grande poesia: a lui dedicammo il Premio! Continua »

Promotori premio lettarario Casalini