Archivio notizie

 04-feb-21
La Conferenza dei servizi ha detto no all’aumento dei volumi di discarica
La Conferenza dei servizi ha detto no all’aumento dei volumi di discarica

“La Regione Toscana, durante la conferenza dei servizi di oggi, ha dichiarato inaccoglibile l’istanza di modifica delle Aia presentata da Rimateria con il parere unanime di tutti gli enti partecipanti. Le evidenze tecniche, sollevate anche dal Comune di Piombino, non hanno consentito all’azienda di avere l’autorizzazione al rialzo della ex Lucchini per un aumento dei volumi di 350mila metri cubi”.

Con queste parole il sindaco di Piombino Francesco Ferrari e Carla Bezzini, assessore all’Ambiente, annunciano la decisione in merito alla richiesta avanzata da Rimateria: la Conferenza dei servizi ha detto no all’aumento dei volumi della discarica di Ischia di Crociano.

“Le posizioni del Comune, della Regione, di Arpat, di Asl, del Genio civile e dell’Agenzia del demanio – spiegano il sindaco Ferrari e l’assessore Bezzini – oggi si sono allineate: il non rispetto delle prescrizioni imposte in sede di Via e, in particolare, le maleodoranze che l’impianto continua ad emettere sono elementi che non potevano consentire l’autorizzazione all’aumento dei volumi della discarica. Abbiamo da sempre sostenuto che l’impianto non era a norma e continua a non esserlo causando enormi disagi ai cittadini, soprattutto quelli di Colmata e Montegemoli, così vicini all’impianto. Una posizione supportata da evidenze tecniche che abbiamo da subito sottoposto alla Conferenza dei servizi attraverso il parere negativo e le successive osservazioni. Abbiamo avuto ragione.
Il nostro territorio deve essere tutelato e questo non è che uno dei pezzi del puzzle: adesso si apre un nuovo capitolo che riguarderà il futuro di Rimateria, la messa in sicurezza definitiva e, soprattutto, le bonifiche. La Regione Toscana oggi ha dimostrato attenzione al rispetto delle regole e delle norme procedurali: in sede di Via aveva imposto precise prescrizioni a tutela dei cittadini e, rilevando la non ottemperanza, ha dato prova di vicinanza alle esigenze e alle richieste del territorio negando l’autorizzazione.
Queste premesse sono un’ottima base per costruire un percorso che ci auguriamo porti Piombino a rinascere”.

 
 
 

Altre notizie correlate

#DOVELOBUTTO? AL VIA LA CAMPAGNA SOCIAL SUL CONFERIMENTO DEI RIFIUTI
#DOVELOBUTTO? AL VIA LA CAMPAGNA SOCIAL SUL CONFERIMENTO DEI RIFIUTI
12-lug-21
Plastica o carta? Indifferenziata o umido? Da oggi le domande più frequenti dei cittadini in merito alla raccolta ....
Baratti, martedì 13 l’incontro di formazione con TartAmare
Baratti, martedì 13 l’incontro di formazione con TartAmare
12-lug-21
Martedì 13 luglio alle 18.15, Bagno Baratti ospiterà un corso di formazione su individuazione e riconoscimento ....
Ferrari: \
Ferrari: "La posidonia spiaggiata è una risorsa per la tutela dell'ambiente"
01-lug-21
Siamo sempre attenti alle segnalazioni che provengono dai cittadini ma non sempre le soluzioni auspicate sono le migliori. ....
Patto per Piombino: ecco il testo finale con le osservazioni della comunità locale
Patto per Piombino: ecco il testo finale con le osservazioni della comunità locale
30-giu-21
Il patto per Piombino è pronto: è terminato, infatti, con l’adozione delle osservazione e dei contributi, ....

PISTA CICLOPEDONALE PER BARATTI, VIA LIBERA ALLA REALIZZAZIONE DEL COLLEGAMENTO DAL PARCHEGGIO DELLE CALDANELLE
PISTA CICLOPEDONALE PER BARATTI, VIA LIBERA ALLA REALIZZAZIONE DEL COLLEGAMENTO DAL PARCHEGGIO DELLE CALDANELLE
21-giu-21
Una pista ciclopedonale che si svilupperà per circa un chilometro e sarà realizzata per collegare il parcheggio ....
RiMateria: chiesto l’immediato sblocco del sito per permettere i controlli ambientali e il riavvio dell’occupazione
RiMateria: chiesto l’immediato sblocco del sito per permettere i controlli ambientali e il riavvio dell’occupazione
16-giu-21
La sentenza di fallimento non stupisce, neppure nella parte relativa all’apposizione dei sigilli e alla chiusura del ....
PROGETTO “SAVING BEES”: MARTEDÌ 15 L’INAUGURAZIONE DELL’OASI DELLE API A PUNTA FALCONE
PROGETTO “SAVING BEES”: MARTEDÌ 15 L’INAUGURAZIONE DELL’OASI DELLE API A PUNTA FALCONE
11-giu-21
Sarà inaugurata martedì 15 giugno alle 18 a Punta Falcone l’Oasi delle api, un’area verde distante ....
SENTENZA FINTECNA, FERRARI: “ABBIAMO SCRITTO AL MINISTERO DELL’AMBIENTE E REGIONE TOSCANA PERCHÉ SI ATTIVINO PER LA STIMA DEI COSTI”
SENTENZA FINTECNA, FERRARI: “ABBIAMO SCRITTO AL MINISTERO DELL’AMBIENTE E REGIONE TOSCANA PERCHÉ SI ATTIVINO PER LA STIMA DEI COSTI”
11-giu-21
Sulla questione bonifiche, la recente pronuncia del Consiglio di Stato che individua chiaramente la responsabilità ....

MICROPLASTICHE, SITUAZIONE SOTTO CONTROLLO DOPO IL RECUPERO DELLE ECOBALLE
MICROPLASTICHE, SITUAZIONE SOTTO CONTROLLO DOPO IL RECUPERO DELLE ECOBALLE
08-giu-21
Nelle specie marine selvatiche e di allevamento prelevate nel Golfo di Follonica si registrano livelli di contaminazione ....
ABBANDONO RIFIUTI, IL COMUNE DI PIOMBINO AUMENTA LE SANZIONI PER I CONTRAVVENTORI
ABBANDONO RIFIUTI, IL COMUNE DI PIOMBINO AUMENTA LE SANZIONI PER I CONTRAVVENTORI
04-giu-21
Aumento dei controlli e multe più salate per coloro che si renderanno responsabili di abbandono illecito di rifiuti: ....