Archivio notizie

 23-apr-20
Comunicazione digitale. Novità nell'utilizzo dell'indirizzo Pec del Comune


A partire dal 24 aprile, a causa del passaggio al nuovo gestore Namirial, la casella di posta certificata del Comune comunepiombino@postacert.toscana.it non accetterà più email da caselle di posta ordinaria; quindi per poter comunicare con l’ente attraverso la posta certificata sarà necessario essere forniti di posta elettronica certificata PEC.

La Posta Elettronica Certificata (PEC) è infatti un sistema che garantisce al mittente (cittadino, imprese) la certezza con valore legale dell’invio e della consegna dei messaggi al destinatario ed ha lo stesso valore di una normale raccomandata A. R.
Per l'invio delle Pec ci sono poi alcune raccomandazioni tecniche da seguire, tra le quali, non superare mai invii dal peso superiore ai 50 MB; non inviare per Pec documenti mediante sistemi di condivisione gestiti da soggetti privati (esempio WeTransfer, Dropobox, simili), non avendo garanzia di autenticità degli stessi.

Per chi non fosse in possesso di una casella di posta certificata, il Comune di Piombino rende comunque disponibile il servizio AP@CI (Amministrazione Pubblica @perta a Cittadini e Imprese). Questo servizio permette ai cittadini non dotati di una casella di posta elettronica certificata, di trasmettere e ricevere documenti parlando direttamente con i sistemi di protocollo elettronico degli enti toscani. Il tutto con piena efficacia probatoria della trasmissione.

Informazioni dettagliate riguardo al sistema AP@CI sono disponibili a questa pagina del sito istituzionale: https://piombino.iswebcloud.it/pagina8861_sezioneimporta.html

Per le segnalazioni, richieste di informazioni agli uffici, invio di suggerimenti è invece disponibile come sempre il servizio Eurp - https://www.comune.piombino.li.it/eurp/ direttamente dal sito Internet del Comune e anche tramite la APP ufficiale del Comune.

Per la richiesta di informazioni generiche, senza necessità di protocollazione, è possibile scrivere all'indirizzo urp@comune.piombino.li.it.

Per l'invio delle pratiche SUAP Attività Produttive / Commercio è disponibile, già da alcuni anni, il Portale AIDA per l'invio telematico con protocollazione: http://aida.toscana.it/piombino.

 
 
 

Altre notizie correlate

POTENZIATA LA RETE WI-FI PUBBLICA DEL COMUNE DI PIOMBINO
POTENZIATA LA RETE WI-FI PUBBLICA DEL COMUNE DI PIOMBINO
19-mag-21
Il Comune di Piombino, nell’ottica del potenziamento dei servizi per turisti e residenti, ha attivato sei nuovi punti ....
“Internet culturale”: anche Piombino aderisce al progetto nazionale 
“Internet culturale”: anche Piombino aderisce al progetto nazionale 
21-apr-21
Il Comune di Piombino ha aderito al portale “Internet culturale”: un importante progetto sviluppato dalla Direzione ....
Sos computer, al via il nuovo servizio della biblioteca
Sos computer, al via il nuovo servizio della biblioteca
24-feb-21
La Biblioteca Civica Falesiana a partire da marzo avvierà un nuovo servizio rivolto a tutte le persone di ogni età: ....
L\'anagrafe di Piombino nella banca dati nazionale ANPR
L'anagrafe di Piombino nella banca dati nazionale ANPR
23-dic-19
Dopo l’attivazione della carta d’identità elettronica, l’anagrafe piombinese è entrata a far parte del ....

A Piombino arriva la rete in fibra ottica di Telecom Italia
A Piombino arriva la rete in fibra ottica di Telecom Italia
25-giu-15
Avviata in città la realizzazione di una rete a banda ultralarga che renderà disponibili servizi innovativi ....
Via al piano anticorruzione
Via al piano anticorruzione
30-gen-14
Approvato dal Comune di Piombino il piano anticorruzione che descrive e regola in modo molto dettagliato gli obblighi di ....