Archivio notizie

 18-ott-22
Discarica ex Rimateria, Ferrari e Bezzini: “Impugneremo la concessione demaniale di fronte al Tar”
Discarica ex Rimateria, Ferrari e Bezzini: “Impugneremo la concessione demaniale di fronte al Tar”

“Recentemente, l’Agenzia del Demanio ha accordato una concessione a Rinascenza Toscana per il conferimento di rifiuti nella discarica di Ischia di Crociano – spiegano il sindaco Francesco Ferrari e Carla Bezzini, assessore all’Ambiente –. Quel che desta maggiore preoccupazione è che in quella concessione sparisce il vincolo della tipologia di rifiuti siderurgici, che invece è sempre stato presente nelle precedenti concessioni intestate ad Asiu prima e Rimateria poi. Che l’intento di Rimateria fosse quello di ottenere un raddoppio dei volumi di discarica, previa modifica della tipologia del rifiuto da siderurgico a organico, non è un mistero: oggi quest’atto a firma dell’Agenzia del Demanio apre le porte alla possibilità per Rinascenza Toscana di modificare la Via rilasciata nel 2019. La battaglia che abbiamo combattuto contro il raddoppio dei volumi non è mai stata contro l’azienda in sé ma contro un progetto che avrebbe certamente danneggiato la città e la salute dei cittadini. Se l’obiettivo di Rinascenza Toscana è lo stesso che ha animato Rimateria, continueremo ad osteggiarlo: il compito dell’Amministrazione è proteggere la città e continueremo a farlo chiunque sia l’interlocutore. Per questo abbiamo deciso di ricorrere al Tar impugnando l’atto prodotto dall’Agenzia del Demanio: è la prima delle azioni che, se necessario, intraprenderemo per continuare a difendere le prospettive di rilancio di Piombino”.


Com’è noto, l’ex discarica Rimateria è stata rilevata dal fallimento da Rinascenza Toscana con un affitto d’azienda. Recentemente, l’Agenzia del Demanio ha rilasciato una nuova concessione delle aree della discarica a Rinascenza Toscana per una durata di 13 mesi. Una concessione rilasciata senza un bando e nella quale è stato rimosso il vincolo di conferimento di soli rifiuti siderurgici. Successivamente, Rinascenza Toscana ha presentato la richiesta di modifica della tipologia di rifiuto che la discarica può accogliere da rifiuti non organici a rifiuti anche organici e biodegradabili non pericolosi. A seguito di questa istanza, è stato richiesto un parere agli Enti interessati e convocata una Conferenza dei servizi istruttoria.

 
 
 

Altre notizie correlate

Piombino virtuosa: per la prima volta le richieste di ritiro da parte del gestore superano l’abbandono di rifiuti ingombranti
Piombino virtuosa: per la prima volta le richieste di ritiro da parte del gestore superano l’abbandono di rifiuti ingombranti
02-feb-23
Piombino sempre più virtuosa nella gestione dei rifiuti: aumentano le sanzioni e, contestualmente, diminuiscono gli ...
Rivoluzione dei rifiuti: parte oggi la rilevazione online delle esigenze destinata alle utenze non domestiche
Rivoluzione dei rifiuti: parte oggi la rilevazione online delle esigenze destinata alle utenze non domestiche
02-feb-23
L’Amministrazione Comunale di Piombino informa che, attraverso il Gestore Sei Toscana, effettuerà l’invio ...
Smaltimento amianto, ottimi risultati per il servizio gratuito attivato dal Comune
Smaltimento amianto, ottimi risultati per il servizio gratuito attivato dal Comune
09-set-22
Il servizio per lo smaltimento di piccoli manufatti contenenti amianto attivato a luglio dal Comune di Piombino sta già ...
Siccità, firmata l’ordinanza per il risparmio idrico
Siccità, firmata l’ordinanza per il risparmio idrico
28-lug-22
Visto il periodo di particolare siccità, il sindaco ha emesso un’ordinanza allo scopo di razionalizzare il consumo ...

Smaltimento amianto per le utenze domestiche : al via il nuovo servizio
Smaltimento amianto per le utenze domestiche : al via il nuovo servizio
05-lug-22
Il Comune di Piombino ha attivato il nuovo servizio per lo smaltimento di piccoli manufatti contenenti amianto: un’opportunità ...
Quattro cassonetti per la raccolta dei Raee
Quattro cassonetti per la raccolta dei Raee
25-mag-22
Il Comune, attraverso Sei Toscana, ha posizionato tre contenitori per la raccolta dei Raee (rifiuti da apparecchiature elettriche ...
Progetto Posidonia, il Comune ha realizzato un piano per la corretta gestione della pianta marina spiaggiata
Progetto Posidonia, il Comune ha realizzato un piano per la corretta gestione della pianta marina spiaggiata
12-mag-22
Il Comune ha varato il Progetto Posidonia: un piano concreto che ha l’obiettivo di individuare le modalità per ...
Estinta la causa di Navarra nei confronti del Comune di Piombino
Estinta la causa di Navarra nei confronti del Comune di Piombino
29-apr-22
Estinta la causa di Navarra nei confronti del Comune di Piombino Il tribunale di Firenze ha emesso un provvedimento di ...

RIOTORTO, DOPO OLTRE VENTI ANNI È CONCLUSA LA BONIFICA DELL’EX DITTA SAE
RIOTORTO, DOPO OLTRE VENTI ANNI È CONCLUSA LA BONIFICA DELL’EX DITTA SAE
20-gen-22
Dopo oltre venti anni è terminata la bonifica dell’area dell’ex ditta Sae, situata in località ...
Raccolta dei rifiuti, il Comune avvia il percorso per la riorganizzazione del servizio
Raccolta dei rifiuti, il Comune avvia il percorso per la riorganizzazione del servizio
13-gen-22
Avviato il percorso per il nuovo piano di riorganizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti. A seguito di una fase di ...