Archivio notizie

 22-lug-21
#DivertiAMOci: firmata l’intesa operativa per la sicurezza della movida
#DivertiAMOci: firmata l’intesa operativa per la sicurezza della movida

Al via il progetto #DivertiAMOci: è stata firmata l’intesa operativa tra il Comune di Piombino, il Commissariato di Piombino, Confesercenti e Confcommercio, alla presenza del Questore Dott. Roberto Massucci, per la gestione in sicurezza della movida in città. Gli obiettivi del progetto sono l’individuazione e la condivisione delle migliori pratiche per una gestione responsabile e consapevole attraverso l’inclusione dei soggetti interessati e la valorizzazione delle buone pratiche della prevenzione.

“Questo protocollo sigla una collaborazione virtuosa tra i diversi soggetti cittadini – dichiara il sindaco Francesco Ferrari – e si affianca al progetto di vigilanza della movida avviato dal Comune. L’obiettivo è lo stesso: garantire la sicurezza di fruitori e gestori di locali notturni, in particolare nelle aree più frequentate in orario serale e notturno. Grazie a questo progetto possiamo integrare diversi strumenti per creare una rete a tutela di tutti: dopo i mesi difficili che abbiamo attraversato, è importante che i cittadini e gli esercizi possano godere di questo momento di ritorno, seppur parziale, alla normalità ma è indispensabile che sia fatto in sicurezza, sia per quanto riguarda il rischio di contagio che per la tutela di persone e luoghi”.

L’intesa operativa ha validità nelle aree del centro storico e, più in generale, in quelle interessate da consistenti flussi turistici e aggregazioni di persone per tutta la durata del periodo estivo.
Il progetto, approvato in Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal Prefetto, prevede la collaborazione tra i soggetti firmatari secondo le modalità previste in specifiche ordinanze del Questore: sarà individuato un coordinatore e si terranno riunioni settimanali al fine di attivare nuovi strumenti e monitorare quelli già attivi, oltre al ricorso a sanzioni qualora fossero violate le norme di comportamento.

“La gestione responsabile della movida notturna è un obiettivo di tutti – dichiarano Marco Torchioni, presidente Confcommercio, e Vincenzo Cananzi, presidente Confesercenti –. Col Questore, promotore dell’iniziativa, ed il Comune, ci faremo portavoce per la corretta attuazione delle norme anti covid. Grazie a questo protocollo, il servizio di controllo utilizzato dagli esercizi in ottemperanza alla normativa vigente per gli intrattenimenti svolti e il servizio di vigilanza attivato dal Comune creeranno una rete che, tramite il coordinatore che sarà individuato, si rapporterà con le Forze dell’Ordine: in questo modo potremo attivare un sistema di vigilanza che garantisca la sicurezza di tutti, fruitori e gestori dei locali, coniugandone le esigenze”.

 
 
 

Altre notizie correlate

APPROVATO IN CONSIGLIO IL NUOVO REGOLAMENTO DELLA POLIZIA MUNICIPALE
APPROVATO IN CONSIGLIO IL NUOVO REGOLAMENTO DELLA POLIZIA MUNICIPALE
29-lug-21
È stato approvato dal Consiglio comunale il nuovo regolamento della Polizia municipale di Piombino. Oltre alle modifiche ....
Movida, ecco il progetto per garantire la sicurezza
Movida, ecco il progetto per garantire la sicurezza
08-lug-21
Al via il progetto sperimentale di vigilanza della movida: da questo fine settimana e per tutti i venerdì, sabato ....
Contributi a fondo perduto, attività e lavoratori autonomi possono registrarsi sul portale del Comune
Contributi a fondo perduto, attività e lavoratori autonomi possono registrarsi sul portale del Comune
01-lug-21
È pronto il portale dedicato alle richieste di accesso al contributo da parte delle attività produttive: il ....
Piazza Dante, approvato il progetto definitivo
Piazza Dante, approvato il progetto definitivo
27-mag-21
Approvato il progetto definitivo esecutivo dell’intervento di rifacimento di piazza Dante. L’opera avrà ....

Videosorveglianza a Riotorto: terminati i lavori
Videosorveglianza a Riotorto: terminati i lavori
26-mar-21
Si stanno completando in queste ore i lavori per l’installazione dell’impianto di videosorveglianza a Riotorto, ....
La Caravella: le dichiarazioni del sindaco Ferrari e dell\'assessore Bezzini
La Caravella: le dichiarazioni del sindaco Ferrari e dell'assessore Bezzini
26-mar-21
L’episodio accaduto al centro di accoglienza La Caravella è grave e desta preoccupazione anche per il fatto ....
Il Consiglio Comunale vara il Canone Unico Patrimoniale
Il Consiglio Comunale vara il Canone Unico Patrimoniale
26-gen-21
Il Consiglio comunale di Piombino vara il Canone Unico Patrimoniale con l'adozione di due regolamenti. Questo strumento ....
La Giunta Ferrari fa il punto sull’anno appena trascorso
La Giunta Ferrari fa il punto sull’anno appena trascorso
02-gen-21
“Si è appena concluso un anno difficile, in cui ci siamo dovuti misurare con una pandemia: una situazione senza ....

Al via Re-Start, il piano del Comune di Piombino per il rilancio post-covid: ecco le misure a sostegno dell\'economia e della fiscalità per quasi un milione di euro
Al via Re-Start, il piano del Comune di Piombino per il rilancio post-covid: ecco le misure a sostegno dell'economia e della fiscalità per quasi un milione di euro
21-lug-20
Si chiama “Re-Start” il progetto composito del Comune di Piombino per rilanciare l’economia del territorio ....
Settore alimentare: il sindaco firma un\'ordinanza per consentire la vendita per asporto di bevande insieme ai cibi
Settore alimentare: il sindaco firma un'ordinanza per consentire la vendita per asporto di bevande insieme ai cibi
30-apr-20
“L'amministrazione comunale è vicina alle attività produttive locali e fa un ulteriore passo per permettere alle attività ....