Comune di Piombino

Episodi di violenza sugli animali: l'intervento dell'assessore Simona Cresci

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Piano Strutturale Val di Cornia
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
banner bandiera blu 2020
Qualità dell'aria
PorCreo
Io non rischio
Protezione Civile
Allerta meteo
Trasparenza Rifiuti
Segnalazioni ERP
Alert System
banner qualità acqua
Rimozione forzata
Pulizia strade

Photogallery

Necropoli di Populonia
Archivio immagini
Notizie dal Comune
Home » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
media_bianco 4x4
gio 22 ott, 2020

cresci
Episodi di violenza sugli animali: l'intervento dell'assessore Simona Cresci

Siamo preoccupati per i vari e recenti episodi di violenza su alcuni cani della zona; si tratta di atti deprecabili che condanniamo con forza perché sintomi di gravi propensioni alla violenza. Violenza che è chiaro segnale di atteggiamento antisociale e deviante che non deve e non può essere ignorato. Ricordiamo che oggi in Italia vige una normativa contro il maltrattamento degli animali che protegge il loro sentimento e non semplicemente la morale umana. Questo tipo di reati prevedono non solo multe pecuniarie ma anche il carcere, ai sensi del Codice Penale.
Riteniamo che un problema profondo e di questo peso va risolto anche a monte: deve definitivamente essere estirpata la cultura dell’animale come oggetto di cui si può disporre a proprio piacimento. Solo così possiamo eliminare il sadismo che spesso l’accompagna.
Invitiamo i proprietari ad essere più vigili del solito ed i cittadini a segnalare agli enti preposti ogni episodio o comportamento che possa destare preoccupazione.


Simona Cresci, assessore alle Politiche animali

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

cresci
mer 06 mag, 2020
  Da oggi, l’amministrazione comunale si farà carico del soccorso e della cura di animali selvatici feriti o in difficoltà affidando il servizio alla Lipu, associazione ambientalista riconosciuta dal ministero dell’Ambiente, che agirà ....
Recinto_accesso
gio 13 lug, 2017
Un video per promuovere le adozioni dei cani del canile municipale di Piombino. Il Comune, dopo l'ordinanza del Tribunale di Livorno del 26 giugno scorso che prevedeva lo spostamento dei cani entro otto giorni dalla comunicazione, ha promosso una campagna ....
RANDAGI
gio 12 feb, 2015
Assegnata ad Enpa la gestione del canile per altri due anni. Nell’ottobre 2014 infatti, il Comune ha avviato una procedura ad evidenza pubblica mediante affidamento in economia per l'assegnazione dei servizi di gestione canile comunale, servizio ....
mer 25 set, 2013
Rispetto a quanto emerso dalla stampa sulla presunta invasione di bocconi avvelenati in città, si informa che al Comune di Piombino ed al Servizio Veterinario della ASL non sono pervenute segnalazioni in merito. La normativa di riferimento, la ....
- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT 82 T 01030 70720 000004200020
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.