Comune di Piombino

Parodi e Cresci: "Legittima la candidatura, male investite le risorse"

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Piano Strutturale Val di Cornia
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
banner bandiera blu 2020
Qualità dell'aria
PorCreo
Io non rischio
Protezione Civile
Allerta meteo
Trasparenza Rifiuti
Segnalazioni ERP
Alert System
banner qualità acqua
Rimozione forzata
Pulizia strade

Photogallery

Palazzo Comunale e Torre dell'Orologio, di sera
Archivio immagini
Notizie dal Comune
Home » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
media_bianco 4x4
gio 19 dic, 2019

Parodi
Parodi e Cresci: "Legittima la candidatura, male investite le risorse"

“Siamo sempre stati critici nei confronti del progetto Piombino 2020, la nostra partecipazione alla cerimonia a Bruxelles non cambia le carte in tavola. Abbiamo partecipato come rappresentati istituzionali, com’era giusto fare per un progetto che è costato al Comune decine di migliaia di euro”.

Il vicesindaco Giuliano Parodi e Simona Cresci, assessore allo Sport, tornano sulla polemica nata dalla loro partecipazione alla Cerimonia Gran Gala Aces Europe Awards nella sede del Parlamento europeo a Bruxelles, dove hanno ricevuto la bandiera ufficiale di città europea dello sport 2020.

“Candidarsi come città dello sport – commenta il vicesindaco Giuliano Parodi –, così come concorrere per un altro qualsivoglia riconoscimento, è legittimo e auspicabile. Spendere 132 mila euro di soldi pubblici nel biennio 2017 – 2018 per un’operazione di marketing autoreferenziale che non ha portato benefici alla città: è questo che critichiamo. Per dare la misura delle cose: la tassa d’iscrizione al circuito Aces è costata seimila euro, a queste si aggiungono i costi per l’organizzazione delle iniziative per dimostrare quanto la città può essere accogliente e preparata nell'organizzare eventi sportivi. Al termine del 2020, la commissione, sulla base delle attività svolte dalle 14 candidate, incoronerà la città europea dello sport 2020”.

Il Comune, con la giunta Giuliani, ha affidato la promozione del progetto a due società.

“I costi per la promozione sono stati esorbitanti – continua Parodi –: 72mila euro di consulenze, più di 10mila per il piano di comunicazione e la progettazione grafica del dossier di presentazione, tremila euro per tappezzare gli autobus cittadini con la scritta “Piombino2020” e ottomila per il tentativo di record di Makula. Tutte iniziative che non hanno certamente acceso i riflettori su Piombino fuori dai confini della città.
Davanti a queste cifre mi fa sorridere la polemica sollevata da alcuni sui costi della trasferta in Belgio: io e l’assessore Cresci, tra volo, albergo e trasferimenti, abbiamo speso poco più di seicento euro. L’anno scorso per l’avvio della candidatura, la passata amministrazione ne ha spesi duemila settecento, comprensivi di un rimorchio che ha portato uno degli autobus urbani con la scritta “Piombino2020” a Roma”.

“Per Piombino 2020 – dichiara Simona Cresci, assessore allo Sport – abbiamo organizzato una serie di iniziative coinvolgendo tutte le associazioni sportive di Piombino che hanno risposto positivamente alla nostra volontà di includerli nel progetto che, così, può legarsi davvero al territorio. Sarà un calendario ricco di incontri grazie al loro contributo a cui l’amministrazione ha aggiunto due importanti eventi: a giugno è prevista una tre giorni di sport nel cuore della città, mentre a settembre la giornata paraolimpica. Tutti appuntamenti pensati per promuovere il territorio e le sue eccellenze. La trasferta in Belgio, inoltre, è servita anche per stringere contatti con professionisti che si occupano di finanziamenti europei legati al mondo dello sport e dell’innovazione tecnologica, e sopratutto per entrare in un circuito che potrebbe dare a Piombino la possibilità di aprirsi a scambi di esperienze con altre realtà internazionali. I 132mila euro di promozione per Piombino 2020, invece, sarebbero stati meglio spesi se investiti per la manutenzione degli impianti sportivi. Le segnalazioni che ci arrivano al riguardo sono tantissime e stiamo cercando di reperire i fondi necessari per ripristinare una condizione di sicurezza, funzionalità e decoro”.

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

cresci
ven 24 lug, 2020
Nuova tappa per “Re-Start” il progetto composito del Comune di Piombino per rilanciare il territorio dopo la grave crisi innescata dalla pandemia da nuovo coronavirus. Dopo le misure di sostegno dell’economia il Comune di Piombino presenta ....
bandiera piombino 2020
mer 11 dic, 2019
Ieri, martedì 10 dicembre, il vicesindaco Giuliano Parodi e Simona Cresci, assessore allo Sport, hanno partecipato alla Cerimonia Gran Gala Aces Europe Awards nella sede del Parlamento europeo a Bruxelles. Nell’occasione, hanno ricevuto la ....
outdoor sport
ven 31 mag, 2019
Dal tiro con l’arco al training per l’apnea, dal trekking a “6 zampe“ in compagnia degli amici cani , fino all’escursione Bike & Wine tra pedalate e soste gustose La nuova edizione del trail running Storm the Castle si ....
candidatura
mer 15 mag, 2019
Incontro in Comune con il gruppo di lavoro Si è svolto lunedi 13 maggio in sala consiliare l’incontro del gruppo di lavoro che sta seguendo, da ottobre 2018, il progetto Piombino - Città dell’Educazione Alimentare e del Benessere ....
candidatura città sport
lun 15 apr, 2019
E’ in pubblicazione da venerdì scorso il bando di gara per la gestione degli impianti sportivi comunali aperto a società e associazioni sportive, enti di promozione sportiva, discipline sportive associate, federazioni nazionali. Ventotto ....
candidatura
gio 07 mar, 2019
Incontro in Comune con una rappresentante di Aces Europe esperta in finanziamenti europei. Il sindaco Giuliani e l’assessore Nicola Cecchelli hanno incontrato martedì scorso Magda Verrazzi di Aces Europe per definire un percorso di reperimento ....
outdoors
mar 22 gen, 2019
Il Comune dà in concessione un’area a verde in loc. Montecaselli per la realizzazione di una zona per attività sportive all’aperto. In questi giorni è stato infatti pubblicato un avviso pubblico finalizzato a ricevere ....
sindaco_europei
lun 21 gen, 2019
Si è tenuta oggi (lunedì 21 gennaio) a Piombino, presso la sala consiliare del palazzo comunale, la prima riunione ufficiale dei Comuni dell’ambito “Costa degli Etruschi”, dopo la firma dell’intesa dell’ottobre ....
logo città europea dello sport 2020
gio 10 gen, 2019
Una nuova palestra per la pratica della ginnastica artistica tra via Giordano Bruno e via del Cimitero. Il Comune di Piombino partecipa al nuovo bando nazionale “Sport e periferie”, il fondo istituito dal Governo per realizzare interventi ....
Natale_2018
ven 21 dic, 2018
Torna domenica 23 dicembre la manifestazione rinCORRIAMO Babbo Natale. Anche quest’anno il Gruppo Podisti Piombino AVIS organizza un’iniziativa che avvicina la passione della corsa e il mondo dello sport al sociale. Alla manifestazione, patrocinata ....
candidatura
ven 09 nov, 2018
Lunedì 12 novembre una delegazione cittadina capitanata dal vice sindaco Stefano Ferrini e composta dai membri del comitato organizzatore di Piombino2020 e da rappresentanti di alcune società sportive cittadine si recherà a Roma, ....
candidatura
mer 24 ott, 2018
Realizzare un vero “progetto di comunità” sul tema dell’educazione alimentare. Lunedì 22 ottobre nella sala consiliare del palazzo comunale si è svolto il secondo incontro del tavolo di lavoro specifico su questo ....
candidatura
mer 10 ott, 2018
Mercoledì 10 ottobre alle ore 10 nella sala consiliare del Comune si svolgerà un incontro con il presidente della commissione ACES, Enrico Cimaschi, che sarà in visita a Piombino per confermare il titolo di Città europea dello ....
candidatura
mer 10 ott, 2018
Stamani all'interno dell'incontro tra amministrazione comunale, il presidente della commissione ACES Italia Enrico Cimaschi, il delegato CONI Giovanni Giannone e altri rappresentanti di enti e realtà locali, si è costituito un tavolo di ....
candidatura
gio 04 ott, 2018
È arrivata questa mattina, giovedì 4 ottobre, alla posta del Sindaco Massimo Giuliani l’attesa lettera da parte di ACES Europa con la quale viene confermato il titolo di Città europea dello Sport a Piombino. Tra le motivazioni, ....
etruscan ring
ven 21 set, 2018
Al via domenica 23 settembre a Piombino si svolgerà la prima edizione dell’Etruscan Ring a Piombino, una gara che partirà dal centro storico, piazza Bovio, per immergersi nella macchia mediterranea fino alla necropoli di Populonia ....
ferrini
ven 14 set, 2018
Un monitoraggio delle strutture ricettive in relazione ai servizi offerti per la pratica sportiva. Nell’ambito della candidatura di Piombino a città europea dello sport, l’assessore allo sviluppo economico e vicesindaco Stefano Ferrini ....
etruscan ring
ven 14 set, 2018
Domenica 23 settembre a Piombino si svolgerà la prima edizione dell’Etruscan Ring, una gara che partirà dal centro storico, piazza Bovio, per immergersi nella macchia mediterranea fino alla necropoli di Populonia e alla spiaggia di ....
candidatura
mer 05 set, 2018
Un viaggio a Boone, sede dell'Appalachian State University, per quattro studenti piombinesi, con una borsa di studio promossa nell’ambito della candidatura di Piombino a Città europea dello sport 2020. In vista della partenza prevista sabato ....
candidatura
ven 31 ago, 2018
Inizia domani, sabato 1 settembre in piazza Bovio la tre giorni di eventi dedicata allo sport di eccellenza, al mare e alle specificità locali. Una serie di iniziative in vista del tentativo di record mondiale di apnea in orizzontale da parte di ....
candidatura
lun 30 lug, 2018
Sport come veicolo di messaggi sociali e culturali, sport come salute, come intrattenimento, sport come strumento di promozione turistica. In questo fine settimana Piombino è stata al centro di molte iniziative sportive di pregio organizzate nell’ambito ....
Swim
ven 06 lug, 2018
Otto atleti della Società Nuoto Piombino sono partiti questa mattina (venerdì 6 luglio) per Pesaro, per partecipare al 2° European Swim City dal 6 all'8 luglio, in rappresentanza del Comune e della candidatura a Città Europea ....
candidatura
sab 23 giu, 2018
Sport come relazione, come divertimento, come benessere fisico e psicologico. Nell'ambito del percorso di candidatura di Piombino a Città europea dello sport 2020, si è concluso questa mattina, sabato 23 giugno a palazzo Appiani, il corso ....
candidatura
mer 13 giu, 2018
Il convegno, che rientra nelle azioni inserite nel programma di candidatura di Piombino a Città Europea dello Sport 2020, è organizzato dal Comune di Piombino in collaborazione con la Società professionale operatori per in psicologia ....
Massone
ven 08 giu, 2018
Ricevuta oggi dal sindaco Massimo Giuliani la giovanissima Giulia Massone, atleta della Palestra pugilistica piombinese. medaglia di bronzo ai campionati europei di pugilato cat. Schoolgirls 42 kg che si sono svolti ad Albena, in Bulgaria dal 21 al 30 ....
outdoors
mer 30 mag, 2018
La quarta edizione della manifestazione dedicata a chi ama movimento, adrenalina e relax nella natura Più di 20 discipline da provare, dal windsurf, allo slackline, al treeclimbing fino al paracadutismo In programma anche gare e itinerari a piedi ....
candidatura
lun 21 mag, 2018
Un’opportunità per far crescere la città in tutti i suoi settori, utilizzando lo sport come strumento di coesione sociale, di miglioramento della salute, della qualità della vita dei cittadini. Piombino candidata al titolo di ....

Eventi correlati

candidatura
Luogo evento: Piazza Bovio e Teatro del mare - Piombino
Dal 01-09-2018
al 03-09-2018
- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT 82 T 01030 70720 000004200020
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.