Comune di Piombino

Istituzioni e famiglie insieme per prevenire gli episodi di vandalismo tra i giovani L'assessore all'istruzione Simona Cresci interviene in merito all'ultimo episodio di vandalismo al Metropolitan

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Piano Strutturale Val di Cornia
Riqualificazione Ambientale e Produttiva del Polo
Piombinopportunità
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
Segnalazioni ERP
Protezione Civile
Allerta meteo
Alert System
banner qualità acqua
Rimozione forzata
banner bandiera blu 2016
Pulizia strade

Photogallery

Panorama da Piazza Bovio
Archivio immagini
Notizie dal Comune
Home » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
media_bianco 4x4
ven 05 lug, 2019

Foto Metropolitan
Istituzioni e famiglie insieme per prevenire gli episodi di vandalismo tra i giovani L'assessore all'istruzione Simona Cresci interviene in merito all'ultimo episodio di vandalismo al Metropolitan

Il recentissimo episodio di vandalismo al teatro Metropolitan, che ha visto protagonista un gruppo nutrito di adolescenti durante la proiezione di un film horror, ci spinge a fare alcune considerazioni su queste vicende che purtroppo sono sempre più diffuse, e non solo nella nostra città – afferma l’assessore all’istruzione e ai giovani Simona Cresci – Si tratta di un fenomeno che certamente preoccupa l’amministrazione, sia da un punto di vista sociale che di ordine pubblico e per questo da non sottovalutare.


La devianza è sempre esistita, la noia pure, il vandalismo anche. I cambiamenti indotti dalla tecnologia da un punto di vista comunicativo e relazionale hanno solo sfaldato altri punti di riferimento che questi ragazzi non hanno più, ma queste problematiche sono sempre esistite. La famiglia molto spesso ha perso il suo valore, il suo ruolo, tutto troppo labile intorno a questi ragazzi.


Proprio per questo, per non lasciare soli gli adolescenti in una fase complicata del loro percorso di crescita, crediamo che l’educazione e la conoscenza siano fondamentali: l'educazione è infatti l'unica via per arginare la diffusa ignoranza, che inevitabilmente sfocia nell'ingiustizia, nel danneggiamento del patrimonio pubblico, nell’attuazione di azioni che vanno contro la comunità.


E’ fondamentale quindi che la scuola, le istituzioni che agiscono sul territorio, il mondo associativo, lavorino insieme alle famiglie per sviluppare programmi di prevenzione finalizzati a favorire lo sviluppo e il consolidamento delle competenze interpersonali, educare alla salute, dimostrare la gravità dei danni provocati da gesti talvolta superficiali, far conoscere le difficoltà di intervento per il ripristino dei beni danneggiati e i costi che vanno a gravare sulla comunità, promuovere l’informazione e l’educazione al volontariato in genere, pianificare iniziative che coinvolgano direttamente i giovani per aumentare la percezione e la sensibilità del mondo che li circonda e molto altro ancora.
Il senso civico deve essere rafforzato insieme a un nuovo senso di appartenenza, incentivando alla vita sociale e alle iniziative qualificanti. E questo è possibile realizzarlo attraverso azioni condivise tra tutti i soggetti coinvolti, in maniera sinergica e coordinata, per il bene di tutta la collettività.

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

cresci
mar 10 dic, 2019
Trentamila euro alle scuole primarie e alla media “Guardi” per garantire attività di assistenza ed educative nei confronti degli alunni con gravi handicap. L’amministrazione comunale ha approvato una delibera con la quale si decide ....
i concerti del chiostro
lun 12 ago, 2019
Dopo l’applaudito concerto svolto martedì 6 agosto in cui sono stati protagonisti i vincitori del premio lirico “Galliano Masini” e che ha registrato il tutto esaurito al chiostro di Sant’Antimo, martedì 13 agosto ....
Di giorgi margherita
ven 28 set, 2018
Soddisfazione per l’apertura del primo gruppo scout laico in città viene espressa dall’assessore alle politiche sociali Margherita Di Giorgi che conferma anche l’impegno del Comune nel percorso avviato per conseguire questo risultato. “La ....
Ragazzi
mer 05 ott, 2016
Arci Piombino-Val di Cornia-Elba organizza due corsi rivolti ai giovani a partire da questo mese fino a febbraio 2017. Il primo corso sarà dedicato alle modalità di scrittura e redazione del proprio curriculum e all'orientamento nella ricerca ....
ven 08 apr, 2016
La terza tappa delle selezioni dal vivo di “Arezzo wave band Toscana 2016 quest’anno si svolgerà al Centro Giovani di Piombino, sabato 9 aprile a partire dalle 18,30, in collaborazione con il Comune di Piombino. “Un appuntamento ....
centro gio
ven 04 dic, 2015
“Piombino è…” è un nuovo video prodotto dalla Cooperativa il Granaio, gestore del Centro Giovani, in collaborazione con il videomaker Paolo Nepi che dai prossimi giorni verrà proiettato nelle sale cinematografiche ....
nonni vigili
ven 18 set, 2015
Entrata e uscita delle scuole cittadine più sicure grazie ai nonni vigili. Anche quest’anno l’amministrazione comunale ripete la positiva esperienza con i volontari dell’associazione Auser che, insieme alla polizia municipale ....
ven 17 gen, 2014
La Regione Toscana dà una nuova occasione ai giovani toscani che vogliono prendere una casa in affitto. In questi giorni è stato infatti pubblicato il bando per il contributo all’affitto rivolto ai giovani tra i 18 e i 34 anni (con ....
ven 09 ago, 2013
Si è svolta in Sala Consiliare a Piombino una cerimonia nel corso della quale l'amministrazione comunale, rappresentata dall'assessore alle Politiche Sociali Anna Tempestini, ha dato il benvenuto ai 16 ragazzi del Saharawi e ai due accompagnatori ....
mer 07 nov, 2012
Nell'ambito delle misure a sostegno dell'autonomia dei giovani, la Regione mette a disposizione dei giovani che intendono andare a vivere per conto proprio scindendosi dalla famiglia d'origine, un contributo della durata di tre anni per il pagamento del ....

Eventi correlati

Luogo evento: Scuola I.T.I. Pacinotti, Via Francesco Ferrer n°61, Piombino
Dal 25-07-2014
al 27-07-2014
Luogo evento: Ex Casa del Fanciullo (Chiesa dei Frati), Via San Francesco d'Assisi n°93 + Chiostro di Sant'Antimo, Piazza Don Ivo Micheletti, Piombino
Dal 19-07-2014
al 20-07-2014
Luogo evento: Campo Street Basket (ITIS Pacinotti), Via Ferrer, Piombino
Dal 18-07-2014
al 19-07-2014
- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT 82 T 01030 70720 000004200020
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it