Comune di Piombino

Matrimonio civile

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
Matrimonio civile
Home » Come fare per » Avere una famiglia » Matrimonio civile
media_bianco 4x4
Celebrazione del matrimonio civile
Modalità  di richiesta ed erogazione

Gli accordi relativi alla celebrazione del matrimonio civile devono essere presi presso l’Ufficiale di Stato Civile, contestualmente alla richiesta di pubblicazioni (vedere anche scheda Pubblicazioni di matrimonio), che sulla base delle richieste dei nubendi stabilisce il giorno e l’ora della celebrazione, non prima di sei mesi dalla data del matrimonio secondo l’agenda degli appuntamenti e la disponibilità della Sala del Consiglio, gestita dall’Ufficio Affari Generali dell’Economato  tel. 0565/63348 e del castello, gestito dalla Società "I Parchi della Val di Cornia".
Scelta del celebrante

Una volta fissata la data del matrimonio, l’Ufficio provvede a prendere accordi con il celebrante (Sindaco o Assessore), individuato sulla base della turnazione e reperibilità.
I nubendi hanno facoltà di richiedere che il matrimonio sia celebrato da un amministratore di loro preferenza, previa accettazione da parte dello stesso, su richiesta degli interessati.
Scelta della data


Il matrimonio civile viene celebrato, a scelta dei nubendi, nella Sala del Consiglio o presso il Castello, dal Sindaco, da un Assessore o da un Consigliere delegato, secondo le modalità esposte nella delibera di Giunta n. 57 del 7 marzo 2017 - allegato A:

 
  Palazzo Comunale*** Museo del Castello e della Città
Orario di servizio*

€ 80.00 (se almeno uno degli sposi residente)

€ 110.00 (se sposi non residenti)

 € 300.00 quando  uno dei nubend è residente 

€ 500.00 quando nessuno dei nubendi è residente

Fuori orario di servizio * € 150.00 residenti e non residenti

€ 300.00 quando uno dei nubendi è residente

€ 500.00 quando nessuno dei nubendi è residente

Sabato e festivi **  € 150.00 residenti e non residenti

€ 300.00  quando uno dei nubendi è residente

€500.00 quando nessuno dei nubendi è residente

 

* come orario di servizio si considera quello in vigore nel periodo in cui il matrimonio viene celebrato; l’orario attualmente in vigore è il seguente: dal lunedì al venerdì ore 7,30 – 14,00 con esclusione del mercoledì, in cui l’orario è: 7,30 – 13,30/14,30 – 17,40; fuori orario di servizio si intendono i pomeriggi dal lunedì al venerdì (con esclusione del mercoledì pomeriggio) ore 15,00 – 19,00

** L’orario di celebrazione è 9,00 – 12,00/15,00 – 19,00. Le celebrazioni di matrimonio sono sospese dalle ore 13,00 alle 24,00 di ogni domenica dell’anno e per tutta la giornata durante le seguenti feste: 1 e 6 gennaio, la domenica di Pasqua ed il giorno successivo, il 25 aprile, il 1° maggio, il 2 giugno, il 15 agosto, il 1° novembre, l’8, il 25 ed il 26 dicembre.
La celebrazione dei matrimoni è inoltre sospesa il giorno 8 maggio, festa del patrono, nel giorno della commemorazione della battaglia di Piombino e in qualsiasi altra data che viene dichiarata festività nazionale.

*** Le celebrazioni dei matrimoni si svolgeranno presso la Sala del Consiglio.

 

Qualora l’amministrazione dovesse fare fronte ad eventuali urgenze improrogabili o impegni istituzionali imprevisti e non programmabili, potrà utilizzare la Sala del Consiglio anche nelle date in precedenza riservate per le cerimonie.
In tali casi, ove possibile, le cerimonie verranno celebrate senza aggravio di spesa, presso altro idoneo spazio all’interno delle sedi comunali, altrimenti, come estrema misura, verranno spostate in date successive.

 

Servizi aggiuntivi

A fronte del pagamento di 100  euro, da effettuarsi presso l’Ufficio Cassa dell’Economato ( tel.0565/63342), vengono forniti alcuni servizi aggiuntivi prestabiliti e comunque da definire con l’ufficio Economato.
 
A chi rivolgersi
Ufficio Stato Civile Sede Centrale Palazzo Comunale Fax 0565/63213
Elisa Martini - tel 0565/63218 - email:dlorenzini[at]comune.piombino.li.it
Stefania Regoli - tel. 0565/63221- email: statocivile[at]comune.piombino.li.it                                            
Alessandra Taddeil.0565/632218ataddei[at]comune.piombino.li.it
Ufficio Stato Civile Sede Distaccata Riotorto Fax 0565/20826
Sergio Acuti - tel. 0565/20826 - sacuti[at]comune.piombino.li.it

Orario al pubblico

Sede Centrale
 
Dal lunedi' al venerdi' dalle ore 09.30 alle ore 13.00 giovedi' CHIUSO
Mercoledi' anche dalle ore 15.15 alle ore 17.30                                                                                      Sabato dalle ore 09.30 alle ore 12.45

Sede Riotorto
Dal lunedi' al sabato dalle ore 09.30 alle ore 12.45

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT38K0200870722000401052853
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it