Comune di Piombino

Referendum 2017

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Variante urbanistica per il piano industriale AFER
Riqualificazione Ambientale e Produttiva del Polo
Piombinopportunità
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
banner regolamento urbanistico
Protezione Civile
Allerta meteo
Alert System
Referendum 2017
banner bandiera blu 2016
Pelagos Santuario dei cetacei
banner qualità acqua
Risparmio idrico
banner qualita acqua
Rimozione forzata
Pulizia strade
Progetto sicurezza

Photogallery

Necropoli di Populonia
Archivio immagini
Referendum 2017
Home » Documentazione » Referendum 2017
media_bianco 4x4

Con decreti del Presidente della Repubblica pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 62 del 15 marzo 2017 sono stati indetti per domenica 28 maggio 2017 due referendum popolari abrogativi con le seguenti denominazioni: “Abrogazione disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti”; “Abrogazione disposizioni sul lavoro accessorio (voucher)”.

Nelle more della pronuncia dell’Ufficio Centrale per il referendum presso la Corte di Cassazione, che interverrà solo dopo la conversione del decreto legge 17 marzo 2017, n. 25 e potrebbe condurre all’interruzione delle suddette consultazioni referendarie, su indicazione della competente Prefettura si forniscono di seguito informazioni per l’esercizio del diritto di voto per corrispondenza da parte dei cittadini che si trovino temporaneamente all’estero.

Gli elettori – ed i familiari con loro conviventi – che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricada la data di svolgimento della votazione (28 maggio 2017), possono esercitare il voto per corrispondenza nella circoscrizione Estero previa espressa opzione valida solo per questa consultazione.

Gli iscritti nelle liste elettorali del Comune di Piombino che si trovino nelle condizioni sopraindicate, per esprimere la loro opzione di voto all’estero per corrispondenza devono compilare in ogni sua parte il modulo allegato al presente avviso.

Il modulo di opzione, unitamente alla copia di un valido documento d’identità dell’elettore, deve essere inoltrato al Comune di Piombino in uno dei seguenti modi:

1. via posta ordinaria al seguente indirizzo: Ufficio Elettorale del Comune di Piombino, via Ferruccio,4 - 57025 Piombino LIvorno;
2. via fax al n. 0565.63211;
3. via posta elettronica all’indirizzo: elettorale@comune.piombino.li.it;
4. via posta elettronica certificata (PEC):comunepiombino@postacert.toscana.it;
5. mediante consegna a mano al Comune, anche da persona diversa dall’interessato.
Il termine ultimo per la presentazione della dichiarazione di opzione è il trentaduesimo giorno antecedente la votazione (26 aprile 2017)

Circolare della Prefettura di Livorno

Modulo di opzione per l’esercizio del voto per corrispondenza nella circoscrizione Estero.

Voto a domicilio per gli elettori affetti da grave infermità

Manifesto convocazione dei comizi elettorali

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT38K0200870722000401052853
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it