Comune di Piombino

Newsletter edizione speciale 3 Marzo 2016

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Variante urbanistica per il piano industriale AFER
Riqualificazione Ambientale e Produttiva del Polo
Piombinopportunità
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
banner regolamento urbanistico
Protezione Civile
Allerta meteo
Alert System
Referendum 2017
banner bandiera blu 2016
Pelagos Santuario dei cetacei
banner qualità acqua
Risparmio idrico
banner qualita acqua
Rimozione forzata
Pulizia strade
Progetto sicurezza

Photogallery

Calamoresca
Archivio immagini
Newsletter edizione speciale 3 Marzo 2016
Home » Documentazione » Newsletter PiombinOpportunità - Indice » Newsletter edizione speciale 3 Marzo 2016
media_bianco 4x4

Newsletter PiombinOpportunità

 

Newsletter Piombino Opportunità

Newsletter PiombinOpportunità - edizione speciale 3 Marzo 2016

La Newsletter raccoglie  l’elenco completo delle notizie relative al mese antecedente alla pubblicazione, sul tema dello sviluppo economico.
Vuole essere uno strumento utile per le imprese e i cittadini che vogliano investire sul territorio, mostrando le opportunità che Unione Europea, Governo e Regione mettono a disposizione.
Per seguire il Comune di Piombino in tempo reale è possibile collegarsi  anche alla pagina FACEBOOK, al canale TWITTER, INSTAGRAM o al canale YOUTUBE

Per consultare la RASSEGNA STAMPA è possibile collegarsi alla sezione aggiornata quotidianamente.

Per ricevere direttamente la Newsletter sulla vostra casella di posta elettronica sarà sufficiente inviare un’ email a urp@comune.piombino.li.it

Per approfondimenti sull’offerta localizzativa e sugli strumenti di finanziamento attivi e per indicazioni sull’utilizzo degli stessi, è attivo un Info-Point dedicato presso il Comune di Piombino (0565-63377). Inoltre è possibile consultare la sezione del sito dedicata al PRRI.

 

LAVORI DI PUBBLICA UTILITA' - BANDO APERTO FINO ALL'11 MARZO

Aperto il bando per l'assunzione di 10 lavoratori a tempo parziale (20 ore a settimana) e a tempo determinato (12 mesi) presso i Comuni Piombino, San Vincenzo e Campiglia Marittima. Per partecipare alla selezione i candidati dovranno essere inseriti negli elenchi anagrafici del Centro per l’Impiego della provincia di Livorno nella posizione di disoccupati e, laddove usufruiti, aver esaurito il periodo di copertura degli ammortizzatori sociali, non godere di pensioni e non essere titolare di partita Iva.

Le figure professionali richieste per la realizzazione delle attività di cosiddetta “pubblica utilità” saranno relative a interventi di manutenzione straordinaria del verde, mantenimento di stradelli, percorsi trekking, staccionate, tavoli, cartellonistica, opere minime di difesa del suolo, creazione di opere antidilavamento, ripulitura degli elementi lapidei e in cemento armato dei porticati, manutenzione straordinaria dell’arredo urbano di via Petrarca, via Boccaccio, piazza della Costituzione e piazza Aldo Moro.

La scadenza per l’invio delle domande è venerdì 11 marzo 2016, ore 12 presso le sedi del Centro per l’impiego di Piombino, Livorno, Portoferraio Rosignano e Cecina.

 

Bandi per finanziamenti nazionali e regionali attualmente attivi:

IN EVIDENZA

CHIUSURA BANDO PROTOCOLLI DI INSEDIAMENTO

Con D.D. n. 593 del 19/02/2016 la Regione Toscana, preso atto della necessità di procedere alla ricognizione dell'entità delle domande presentate alla data del 28 febbraio 2016 rispetto alle risorse disponibili sul Bialncio regionale,  ha sospeso a partire dal 1 marzo 2016 la presentazione delle manifestazioni di interesse sul bando protocolli di insediamento.La Regione Toscana potrà disporre la riapertura dei termini di presentazione delle manifestazioni d'interesse con successiivo atto che sarà pubblicato anche sul sito di Sviluppo Toscana, in funzione delle risorse disponibili. Maggiori informazioni : protocolliinsediamento@sviluppo.toscana.it e www.sviluppo.toscana.it/pdi

 

APERTO DAL 1 MARZO FONDO ROTATIVO PER LE PMI

Gli aiuti consistono in finanziamenti a tasso zero su quote dei programmi d’investimento (60% delle spese ammissibili o 70% se donne e giovani) in attivi materiali e/o immateriali per installare un nuovo stabilimento, ampliarne uno esistente, diversificare la produzione o trasformare il processo produttivo. Costo del progetto di investimento compreso fra 42.000 e 1 Ml di euro. Ci sono due semestri di pre-ammortamento e poi rate semestrali. Il progetto dovrà realizzarsi entro 8 mesi dalla pubblicazione dell’ammissione a finanziamento sul BURT. La procedura è a sportello e verranno valutati il merito di credito e la correttezza e completezza della domanda presentata. L’erogazione del finanziamento è per Stato di Avanzamento Lavori oppure con un acconto dell’80% su base fidejussoria. Le risorse previste sono di 8 milioni di euro esclusivamente per l’Area di Piombino (comprendente anche San Vincenzo, Campiglia Marittima e Suvereto). Maggiori informazioni su www.toscanamuove.it

 

APERTO DAL 1 MARZO BANDO ISI-INAIL PER IMPRESE CHE INVESTONO IN SICUREZZA SUL LAVORO

Dal 1° marzo al 5 maggio 2016 le aziende possono inserire sul portale dell’Istituto le domande di finanziamento per progetti di investimento volti al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori, progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale e – come già sottolineato – progetti di bonifica da materiali contenenti amianto. Gli incentivi vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande. Il contributo viene erogato a seguito del superamento della verifica tecnico-amministrativa e la conseguente realizzazione del progetto ed è cumulabile con benefici derivanti da interventi pubblici di garanzia sul credito (quali, per esempio, quelli gestiti dal Fondo di garanzia delle Pmi e da Ismea). I soggetti destinatari dei contributi sono tutte le imprese, anche individuali, ubicate sul territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura.  Il bando Isi 2015 mette a disposizione delle imprese un contributo in conto capitale pari al 65% dei costi sostenuti per la realizzazione dell’intervento ed è compreso tra un minimo di 5.000 euro e un massimo di 130.000 euro. Maggiori informazioni su www.inail.it

FINANZIAMENTI PER L’AVVIO DI NUOVE ATTIVITA’

APERTO DAL 1 MARZO

SELFIEMPLOYMENT

È il Fondo Rotativo Nazionale promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - la cui gestione è affidata ad Invitalia- per gli iscritti a Garanzia Giovani (tra i 18 e i 29 anni) che avvieranno iniziative di autoimpiego e di autoimprenditorialità attraverso credito agevolato.
I giovani potranno presentare domanda di finanziamento al Fondo per la concessione di prestiti, finalizzati all’avvio di nuove iniziative imprenditoriali, che avranno un importo variabile da un minimo di 5 mila ad un massimo di 50 mila Euro e che verranno erogati a tasso di interesse zero senza garanzie personali.
La misura è operativa dal 1 marzo 2016 ed ha una dotazione finanziaria di partenza di 124 milioni. Maggiori informazioni su www.invitalia.it


 

 


 

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT38K0200870722000401052853
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it