Comune di Piombino

IUC 2014

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Variante urbanistica per il piano industriale AFER
Riqualificazione Ambientale e Produttiva del Polo
Piombinopportunità
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
banner regolamento urbanistico
Protezione Civile
Allerta meteo
Alert System
Referendum 2017
banner bandiera blu 2016
Pelagos Santuario dei cetacei
banner qualità acqua
Risparmio idrico
banner qualita acqua
Rimozione forzata
Pulizia strade
Progetto sicurezza

Photogallery

Porto Turistico Marina di Salivoli
Archivio immagini
IUC 2014
Home » Come fare per » Tasse e tributi » IUC 2014
media_bianco 4x4

IMU-TASI-TARI 2014

Accedi alla Calcolatrice IMU

Accedi alla Calcolatrice TASI

Per conoscere i dati catastali (foglio e particella) dei propri immobili:  Clicca qui

Per conoscere la rendita catastale è necessario avere a disposizione il proprio codice fiscale ed i dati catastali dell'immobile, poi:  Clicca qui

 

Con la nuova legislazione introdotta nel 2013 (Legge di stabilità per l’anno 2014), è stata istituita  la IUC (imposta unica comunale) che però non esiste  come specifico tributo ma è costituita da due imposte, l'IMU e la TASI, e da una tassa, la TARI.

L’IMU è la stessa imposta già applicata negli anni precedenti e che aveva sostituito l’ICI.

La TASI è identica in tutti i suoi presupposti all’IMU ed è stata istituita per consentire ai Comuni di recuperare il mancato gettito derivante dall’abrogazione dell’IMU sull’abitazione principale.

La TARI è un diverso nome della TARES come applicata lo scorso anno senza la maggiorazione di 30 centesimi per metro quadrato.

In adempimento della legge dello Stato e per dare tempestivi riferimenti ai contribuenti, il Consiglio Comunale del Comune di Piombino, con Deliberazione n. 29 del 30 aprile 2014, ha deliberato le aliquote da applicare per il 2014.

Per assicurare il mantenimento degli equilibri di bilancio ai Comuni, pregiudicati dalla soppressione dell'IMU sulle abitazioni principali, la manovra finanziaria dello Stato ha introdotto la TASI da applicare sia sulle abitazioni principali sia su tutti gli altri immobili imponibili.

Considerato però che i presupposti impositivi ed il calcolo della base imponibile della TASI sono identici a quelli per l'applicazione dell'IMU, nell'ottica della semplificazione degli adempimenti dei contribuenti possessori di immobili diversi dall'abitazione principale e di evitare duplicazioni di obblighi (nuovi calcoli, nuova dichiarazione, nuovi modelli, nuovi controlli, ecc.), il Comune di Piombino ritiene di non applicare agli immobili diversi dall'abitazione principale il nuovo prelievo voluto dallo Stato come tributo autonomo TASI, bensì semplicemente di maggiorare l'IMU già applicata nel 2013, per l'aliquota 0,5 per mille che si sarebbe applicata come TASI.
 

Con decreto interministeriale del 28/11/2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale in data 06 dicembre 2014, tutti i terreni ubicati nel Comune di Piombino, sono soggetti al pagamento dell'imposta IMU per l'anno 2014.
In base al decreto legge n. 185 del 16/12/2014 art. 1 il versamento potrà essere effettuato entro il 26 Gennaio 2015.
CON DECRETO LEGGE N. 4 DEL 24/01/2015, PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE N. 19 DEL 24/01/2015, E' STATA PROROGATA LA SCADENZA PER IL PAGAMENTO DELL'IMU SUI TERRENI AL 10/02/2015

 

 

 

ATTENZIONE - Al fine di agevolare gli adempimenti tributari in scadenza il 16 dicembre prossimo, i contribuenti che abbiano compiuto 65 anni di età possono rivolgersi senza aggravio di spesa all'Ufficio Tributi del Comune di Piombino per il calcolo della TASI e la stampa dei modelli F24 necessari al pagamento della stessa. Per usufruire del servizio non è necessario esibire all’Ufficio i documenti catastali.

 

Normativa

Delibera di Consiglio Comunale n.29 del 30.04.2014 Aliquote e detrazioni per l'anno d'imposta 2014 dell'IMU e della TASI

Delibera di Consiglio Comunale n. 28 del 30.04.2014 Regolamento dell'imposta unica comunale per l'applicazione dell'imposta municipale propria IMU, del tributo sui servizi indivisibili TASI e della tassa dei rifiuti TARI

Delibera di Giunta Comunale n. 122 del 14.05.2014 Valori aree edificabili

Codici tributo per il versamento , tramite modello F24, del tributo per i servizi indivisibili TASI

Prospetto aliquote

Tasi Guida per il contribuente anno 2014
Imu Guida per il contribuente anno 2014

A chi rivolgersi


Dirigente
Nicola Monteleone
nmonteleone@comune.piombino.li.it


Responsabile del Servizio
Valentina Parlanti
0565.63257
vparlanti@comune.piombino.li.it

A chi rivolgersi
Simona Martelli
0565.63288
smartelli@comune.piombino.li.it

Francesca Mazzi
0565.63341
fmazzi@comune.piombino.li.it

Paola Duranti
0565.63259
pduranti@comune.piombino.li.it

Cristina Ceroni
0565.63347
cceroni@comune.piombino.li.it

Barbara Nocchi
0565.63259
bnocchi@comune.piombino.li.it

Fax ufficio tributi 0565.63261
mail: tributi@comune.piombino.li.it

Orario al pubblico
Lunedì e venerdì 9.30-13.30 mercoledì 9.30-13.30 e 15.15-17.30

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT38K0200870722000401052853
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it