Comune di Piombino

PartecipiAMO Baratti

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Variante urbanistica per il piano industriale AFER
Riqualificazione Ambientale e Produttiva del Polo
Piombinopportunità
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
banner regolamento urbanistico
Protezione Civile
Allerta meteo
Alert System
Referendum 2017
banner bandiera blu 2016
Pelagos Santuario dei cetacei
banner qualità acqua
Risparmio idrico
banner qualita acqua
Rimozione forzata
Pulizia strade
Progetto sicurezza

Photogallery

Golfo di Baratti
Archivio immagini
PartecipiAMO Baratti
Home » Il Comune » Percorsi partecipati » PartecipiAMO Baratti
media_bianco 4x4

PartecipiAMO Baratti

Percorso partecipativo per Baratti e Populonia

Percorso partecipativo per Baratti e Populonia

Il percorso di partecipazione tappe e obiettivi


Il 14 novembre si apre “Partecipiamo Baratti” un percorso di partecipazione su Baratti e Populonia pensato per coinvolgere tutti i cittadini sulla discussione della Bozza di Piano particolareggiato.

L’Amministrazione è convinta che lavorando insieme ai cittadini con la collaborazione del gruppo di progettazione e dei  tecnici comunali e con la disponibilità di tutte le informazioni necessarie si possano prendere in modo trasparente decisioni più consapevoli da parte di tutti.

È per questo che è stato immaginato un percorso strutturato in incontri organizzati in piccoli gruppi di discussione supportati da facilitatori, e non tradizionali assemblee, allo scopo di dare modo a tutti i partecipanti di esprimere la propria opinione, di confrontarsi e di raccogliere contributi, quanto più possibile condivisi a partire dalla bozza di Piano particolareggiato. Saranno inoltre messi a disposizione per la discussione i contributi emersi dal confronto con le associazioni di categoria e con gli operatori di Baratti che si sono tenuti nei mesi passati e che saranno valutati insieme a quanto emergerà dal percorso partecipativo.

Per consentire di partecipare a tutti in maniera informata, inclusi coloro che non hanno familiarità con il linguaggio tecnico dei documenti amministrativi, tutte le informazioni sono rese disponibili attraverso la Guida al Piano (link) che espone in modo chiaro gli elementi principali della Bozza di Piano particolareggiato evidenziandone gli obiettivi e che riporta le posizioni dei principali portatori di interesse. Ulteriori informazioni sono presenti negli altri documenti utili alla discussione che sono resi disponibili nella loro versione integrale alle pagine Documenti e Contributi.

Il percorso si articolerà in tre fasi successive: incontro di apertura e sopralluoghi, laboratori di discussione, assemblea di restituzione pubblica.

L’incontro di apertura si terrà all’aperto nel prato di Baratti e sarà seguito dal primo sopralluogo nell’area; il secondo sopralluogo sarà il 21 novembre. I tavoli di discussione si terranno nei giorni 3, 10 e 17 dicembre. Informazioni più dettagliate alla pagina Per partecipare.

Di cosa si discute, come si discute

Il percorso permetterà di discutere dell’identità, dei bisogni e delle priorità per l’area di Baratti e Populonia, con l’obiettivo di raccogliere contributi e proposte utili alla definizione del  Piano particolareggiato.  Si potrà fornire la propria opinione su tutti gli interventi previsti dal Piano particolareggiato.

Le indicazioni e le raccomandazioni definite dai cittadini presenti alle tre serate saranno consegnate all’Amministrazione la quale, in un’assemblea pubblica che si terrà nel mese di gennaio, si esprimerà su di esse motivando le sue scelte.

Si discuterà suddivisi in tavoli con piccoli gruppi supportati da facilitatori che permetteranno a tutti i partecipanti di esprimere il proprio punto di vista e che registreranno l’andamento delle discussioni. Tutti i punti di vista saranno ascoltati e riportati. Le posizioni condivise che emergeranno da ciascun gruppo saranno presentate agli altri tavoli al termine di ogni giornata di discussione.

Contatti

baratti@comune.piombino.li.it

Sociolab
tel: 055 667502
www.sociolab.it/

Comune di Piombino Segreteria Sindaco 0565 63357 - Urp Partecipazione 0565 63274

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT38K0200870722000401052853
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it