Comune di Piombino - Rassegna stampa Comune di Piombino - Rassegna stampa

Comune di Piombino

Portale Istituzionale del Comune di Piombino

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Piano Strutturale Val di Cornia
Riqualificazione Ambientale e Produttiva del Polo
Piombinopportunitā
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
Archivio immagini
- Inizio della pagina -
Banner APP Comune di Piombino
eURP segnalazioni e richieste
Feed RSS
Piombino WiFi
- Inizio della pagina -
Rassegna stampa
Home » Rassegna stampa
media_bianco 4x4
dom 11 mar, 2018
-Il Tirreno - PIOMBINO- Il Centro donna intitolato a Nicla

-Il Tirreno-

PIOMBINO

Il Centro donna ha preso il nome di Nicla Bardini, scomparsa recentemente.La militante storica dell'Udi, insieme ad altre della stessa associazione e del movimento femminista, è stata impegnata attivamente nella ricerca di una rete di protezione per le donne vittime di violenza.Fu proprio l'Udi ad aprire la prima struttura, per avere un luogo in cui le donne alle prese con il problema, spesso all'interno della propria famiglia, potessero trovare una prima accoglienza.

Per questo, fu affittato a spese delle volontarie stesse un fondo in via Da Vinci dove, con l'avvocato Monica Simonelli, veniva offerta anche consulenza legale gratuita. L'obiettivo, però, era quello di ottenere una struttura pubblica, dotata di figure specializzate. Come poi accadde. Una presenza importante, questa delle volontarie, tanto che negli anni '80, quando capitava un caso al Pronto soccorso, chiamavano loro.

Che intervenivano ospitando anche personalmente chi aveva bisogno.Alla morte di Nicla Bardini è stata Gloria Cavicchioli Nocchi con altre amiche a suggerire che la città ne attribuisse il nome ad un luogo.Richiesta recepita dalla Cpo che venerdì, in occasione dell'anniversario per i 20 anni di attività del Centro donna, lo ha intitolato alla scomparsa.La struttura è pertinenza della Società della salute Val di Cornia" e gestita dalla cooperativa sociale "Arcobaleno". L'incontro ha incluso una performance di teatro fisico a cura di Laura Scudella della scuola "Sognando Brodway".

«L'esperienza della rete antiviolenza ha segnalato anche nel nostro territorio un crescendo di atti di violenza», hanno commentato Sara Lavagnini, presidente della cooperativa e Eliana Ghini responsabile del centro, rinnovando l'appello alle donne affinché non sottovalutino i comportamenti potenzialmente pericolosi.

Sono intervenute anche Donatella Pagliacci direttrice della Sds Val di Cornia, Rossana Soffritti Presidente della Sds Val di Cornia, Raffaella Biagioli docente universitaria e presidente Cpo nel 1998, Lorena Tommasi presidente attuale, e Paola Pellegrini assessora alle Pari opportunità.

Al termine, letture del gruppo "Unitre" e buffet offerto da sezione Soci Coop, realizzato dai ragazzi dell'Alberghiero Einaudi Ceccherelli.(v.p.)

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -
- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT 82 T 01030 70720 000004200020
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql