Comune di Piombino

Nuove opportunità per l'allevamento di molluschi a Piombino

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Riqualificazione Ambientale e Produttiva del Polo
Piombinopportunità
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
banner regolamento urbanistico
Protezione Civile
Allerta meteo
Alert System
banner bandiera blu 2016
Pelagos Santuario dei cetacei
banner qualità acqua
Risparmio idrico
banner qualita acqua
Rimozione forzata
Pulizia strade

Photogallery

Chiesa di Cittadella
Archivio immagini
Notizie dal Comune
Home » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
media_bianco 4x4
mer 07 mar, 2018

mare
Nuove opportunità per l'allevamento di molluschi a Piombino


Grande soddisfazione per la messa a punto della prima barca per la raccolta delle cozze piombinesi, l'unico allevamento di molluschi in Toscana. La cooperativa Venere di Piombino si aggiunge con il primo allevamento di cozze della Toscana ai quatto gestori di impianti di allevamento ittico esistenti, nella costa est davanti a Tor del Sale.

“Piombino si candida quindi a diventare il più grande polo italiano di maricoltura – afferma il sindaco Massimo Giuliani - Il progetto era già stato presentato a Firenze nel dicembre scorso nell'ambito di un convegno organizzato da Unicoop Firenze, comune di Firenze e università di Firenze, coordinato dalla rivista specializzata il pesce. In quell'occasione si era parlato anche della qualità del prodotto delle molluschicolture che, per effetto della grande capacità di friltrazione delle acque, interagiscono con l'ambiente circostante, migliorandolo per certi versi e arricchendosi anche di tutto ciò che li circonda.”

Le prime cozze della Toscana, piombinesi, situate in parte dentro il perimetro degli allevamenti di itticoltura già esistenti e in parte sono più verso terra, stanno quindi per arrivare sul mercato.
Oltre a questo il pesce allevato di Piombino è ormai sui tavoli di molti tra i migliori ristoranti d'Italia.

La realtà piombinese, che produce circa il 35% della produzione nazionale del settore con 5 operatori e 140 addetti, rappresenta già da ora una realtà consolidata e importante. Il nuovo insediamento di molluschicoltura porterà alla produzione significativa del primo prodotto toscano di questo tipo.
Lo spazio acqueo destinato all'allevamento a mare infatti si estende complessivamente per circa 17 milioni di mq ed è occupato solo parzialmente da altre quattro aziende: la società Agroittica Toscana, la società Agricola srl, “Civita ittica” e “Ittica del Golfo” con allevamenti di spigole e dentici. Queste rappresentano già il primo polo produttivo della maricoltura italiana. Per fare un raffronto, l'allevamento di Gaeta, che è una delle realtà italiane più importanti in questo settore, è notevolmente più piccolo rispetto a quello di Piombino. Gli allevamenti sono situati a 2 miglia circa dalla costa.

“L'itticoltura con le quattro aziende attualmente presenti nel golfo è una realtà in grande crescita a livello nazionale e non solo – continua il sindaco – il merito è degli imprenditori e dei lavoratori che hanno colto questi risultati. Piombino può ambire così a diventare un polo importante in questo settore, il tutto con la massima attenzione agli effetti sull'ambiente, grazie agli studi commissionati all'ISPRA, al rapporto stretto con la Usl e alle prescrizioni presenti e future per una produzione ambientalmente compatibile”.

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

dicembre 2010
lun 15 dic, 2014
A causa del maltempo, slitta a mercoledì 17 il mercatino di Natale in piazza Dante che avrebbe dovuto essere inaugurato oggi (lunedì 15), organizzato dall’associazione “Le piazze che vorrei”. Il mercato, che rimarrà ....
coop
mer 01 ott, 2014
Approvata in consiglio comunale la delibera che consente lo spostamento del supermercato Coop di via Gori nella zona di via Flèmalle, più vicino al porto. Con i voti favorevoli di Pd, .Sinistra per Piombino, Spirito Libero, Ascolta Piombino,.è ....
mer 05 mar, 2014
Il 4 marzo 2014 presso la sala consiliare del Comune di Piombino è stato sottoscritto il Protocollo “Interventi a favore dell’Agricoltura” da parte del Comune nella persona dell’Assessore alle Politiche Ambientali Marco ....
- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT 82 T 01030 70720 000004200020
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it