Comune di Piombino

Nuove regole per l'occupazione di suolo pubblico

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Variante urbanistica per il piano industriale AFER
Riqualificazione Ambientale e Produttiva del Polo
Piombinopportunità
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
banner regolamento urbanistico
Protezione Civile
Allerta meteo
Alert System
Referendum 2017
banner bandiera blu 2016
Pelagos Santuario dei cetacei
banner qualità acqua
Risparmio idrico
banner qualita acqua
Rimozione forzata
Pulizia strade
Progetto sicurezza

Photogallery

Golfo di Baratti
Archivio immagini
Notizie dal Comune
Home » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
media_bianco 4x4
mer 09 apr, 2014

suolo pubblico
Nuove regole per l'occupazione di suolo pubblico

E’ stato approvato ieri in consiglio comunale il nuovo regolamento per l’occupazione di suolo pubblico, con arredi e altre strutture complementari a pubblici esercizi. A favore del nuovo regolamento, che andrà a sostituire il vecchio ormai scaduto, si sono espressi PD, per Piombino, Stile Libero, Italia dei Valori. Si sono astenuti invece Rifondazione Comunista, Unione di Centro e Futuro e Libertà. Unico voto contrario Forza Italia.

Obiettivo dell’amministrazione , come ha spiegato l’assessore Luca Pallini nella sua presentazione, è quello di migliorare il decoro della città e la fruibilità degli spazi di uso pubblico, provando a risolvere alcuni criticità come quelle della qualità degli arredi, la dimensione ed eccessiva proliferazione delle aree concesse, soprattutto nel corso Vittorio Emanuele e nelle aree adiacenti al palazzo comunale.

La nuova proposta è stata elaborata dal gruppo di lavoro intersettoriale del Comune coordinato dal Settore Programmazione territoriale ed economica. Nelle more dell’elaborazione del nuovo regolamento, infatti l’amministrazione comunale aveva stabilito un regime di “salvaguardia”, valido fino allo scorso agosto, con il quale si limitava il rilascio di ulteriori concessioni per l’occupazione di suolo nella aree più “congestionate”. Parallelamente è stato avviato il percorso per la revisione della regolamentazione vigente cercando di predeterminare, soprattutto nelle aree del centro storico, le aree potenzialmente disponibili per future installazioni di arredi, circoscrivere e uniformare le tipologie di arredi utilizzabili.

Per le aree del centro storico, corso Italia e Populonia Alta, i criteri fondamentali stabiliti sono: garantire una fascia libera di 3 metri centrali lungo la strada per consentire l’accesso dei mezzi di soccorso-rifornimento-pulizia e per tutti i veicoli autorizzati; migliorare la godibilità degli spazi, degli edifici pubblici delle visuali di maggiore interesse mantenendo liberi adeguati spazi vicino al palazzo comunale e ala Casa delle bifore; uniformare ulteriormente e in modo più stringente la tipologia di arredi e strutture ombreggianti lungo l’asse di corso Vittorio Emanuele, permettendo esclusivamente delimitazioni con paraventi modulari in metallo grigio antracite opaco o in alternativa nessuna delimitazione; escludere l’installazione di questi paraventi o elementi verticali in piazza Gramsci, piazza Bovio, piazza Don Ivo Micheletti, piazza Cittadella e a Populonia Alta.

Per le vie laterali al corso vittorio Emanuele, dove la strada non consenta l’occupazione di suolo con sedie e tavoli come in via Garibaldi o in via Ferruccio, introdurre la possibilità di installare mensole in legno di profondità massima di 50 cm vicino all’esercizio.

Per quanto riguarda gli ambiti esterni al centro storico, il regolamento esclude nuove occupazioni di suolo pubblico sulla carreggiata stradale, per ragioni di sicurezza e tutela. Le aree occupate, se poste sul marciapiede, dovranno comunque essere adiacenti al fabbricato e lasciare libero uno spazio non inferiore a un metro e mezzo. Anche per queste aree è previsto di uniformare ulteriormente gli arredi e le delimitazioni degli spazi occupati.

In relazione alla situazione attuale di crisi, l’amministrazione comunale ha ritenuto opportuno, per le attività esistenti che devono uniformarsi al nuovo regolamento, di prorogare fino al 31 dicembre 2015 il termine per l’adeguamento delle strutture e degli arredi autorizzati sulla base delle regole precedenti.

 

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Ass Ferrini
sab 11 nov, 2017
A partire dagli ultimi dati sulle aperture e chiusure dei negozi, il vicesindaco Ferrini traccia le sue linee di azione per lo sviluppo della città Siamo quasi a fine anno e un bilancio sulla situazione del commercio a Piombino si pone. Questo ....
bus
mer 26 apr, 2017
Un pacchetto di misure per la lotta all'evasione all'insegna dell'innovazione tecnologica e della semplificazione. Si chiama Piombino Mobility Lab, il progetto pilota di Tiemme che vedrà protagonista la città di Piombino nell'attuazione ....
sagre
ven 27 gen, 2017
Il 15 febbraio scadono i termini per la presentazione delle domande di inserimento nel calendario annuale delle sagre e feste temporanee del Comune di Piombino.. Lo stabilisce il nuovo regolamento approvato dal consiglio comunale lo scorso 16 dicembre, ....
stemma comune
gio 12 gen, 2017
Sospesi temporaneamente, per effetto del decreto “Milleproroghe”, i bandi di selezione che il Comune avrebbe dovuto far partire dal 14 gennaio prossimo per il rinnovo delle concessioni relative al commercio su aree pubbliche in scadenza, relative ....
consiglio comunale
mer 28 dic, 2016
Approvata dal consiglio comunale la delibera con la quale si chiude la complessa controversia tra Enel e Comune di Piombino, durata 23 anni, relativa ai contributi dovuti dall'azienda ai Comuni sedi di centrali elettriche sulla base della legge 8 dell' ....
Ass Ferrini
mar 20 dic, 2016
Approvato venerdì scorso dal consiglio comunale il nuovo regolamento comunale per il commercio su aree pubbliche, con riferimento quindi alle attività dei mercati, mercato coperto, chioschi, commercio itinerante sulle spiagge. Hanno votato ....
campeggio
ven 23 set, 2016
Un invito pubblico a manifestare interesse per l'acquisto del campeggio e delle aree circostanti a fini turistici. Il Comune di Piombino, tramite la Patrimoniale, ha avviato un'indagine di mercato per verificare l'effettivo interesse all'acquisto della ....
Ass Ferrini
mar 17 mag, 2016
Il vicesindaco e assessore alle attività produttive Stefano Ferrini evidenzia la necessità di collaborare con le associazioni di categoria per lo sviluppo e la crescita della città e del territorio. «Approfitto di questo comunicato ....
gio 07 apr, 2016
Torna lungo le vie del centro storico da venerdì 8 a domenica 10 aprile la 4° edizione della la fiera “Orto e Giardino” partita con successo la prima volta nel 2013. Organizzata dall’associazione danza-teatro Riolab con il ....
divieto alcol
gio 30 apr, 2015
Divieto di vendita per asporto di bevande in vetro e di alcolici di qualsiasi gradazione ai minori di 16 anni. Per contrastare l’abuso di sostanze alcoliche e prevenire problemi di ordine pubblico, l’amministrazione comunale ha emanato un’ordinanza ....
porto
ven 17 apr, 2015
Un incontro all’Autorità Portuale con Cevital per definire e chiarire le questioni inerenti l’area demaniale e il futuro assetto di Cevital sul territorio. Una riunione importante, auspicata e favorita dal presidente della Regione Enrico ....
LOGO PARCHI VAL DI CORNIA
ven 03 apr, 2015
L'assessore alle finanze Lido Francini interviene nuovamente sulla questione della parking Pass, l'abbonamento cumulativo dei parcheggi per residenti per le aree della Costa Est e di Baratti, il cui costo da quest'anno è stato aumentato a 50 euro. «La ....
mer 24 dic, 2014
Lo ha deciso la Giunta regionale con un provvedimento approvato lunedì mattina, dopo aver sentito le organizzazioni delle imprese del commercio e le associazioni dei consumatori. L'anticipo al primo sabato dell'anno, valido solo per il 2015, anzichè ....
dicembre 2010
lun 15 dic, 2014
A causa del maltempo, slitta a mercoledì 17 il mercatino di Natale in piazza Dante che avrebbe dovuto essere inaugurato oggi (lunedì 15), organizzato dall’associazione “Le piazze che vorrei”. Il mercato, che rimarrà ....
salivoli
ven 21 nov, 2014
Si allarga la rete dei Centri commerciali naturali con l’inserimento di Salivoli nell’ambito delle aree riconosciute. Con una delibera di giunta, infatti, l’amministrazione comunale ha accolto la richiesta dell’associazione “Centro ....
Massimo Giuliani
ven 05 set, 2014
Il sindaco Massimo Giuliani ha illustrato in consiglio comunale le linee del suo mandato. Toccando molti punti del suo programma per il prossimo quinquennio, ha incentrato il suo discorso molto analitico e circostanziato soprattutto sulle questioni legate ....
mer 09 lug, 2014
Da mercoledì 9 luglio fino giovedì 7 agosto, sarà possibile fare domanda per l’assegnazione in concessione di due box all’interno del mercato coperto di proprietà comunale. I posti o banchi disponibili riguardano ....
Ristorante
mer 30 apr, 2014
Identità territoriale ed enogastronomia. Puntando molto sul riconoscimento della Denominazione di Origine Controllata ottenuto dai vini della Val di Cornia, il Comune di Piombino ha accolto la proposta del Consorzio Tutela Vini Doc locale per realizzare ....
commercio itinerante
mar 25 mar, 2014
Anticipata al 30 marzo la scadenza per la richiesta del nullaosta per effettuare il commercio itinerante su spiagge e altre aree demaniali marittime (fino all’anno scorso la scadenza era il 30 aprile). Normalmente il commercio itinerante è ....
mar 14 gen, 2014
Un bando per la realizzazione di un nuovo chiosco per la vendita a carattere stagionale di polpo lesso e altri prodotti ittici a Baratti, in loc. Villini. In pubblicazione da lunedì 13 gennaio, il bando rimarrà aperto fino a martedì ....
mar 12 nov, 2013
Per l’anno scolastico in corso, sono in arrivo contributi regionali per la frequenza da parte dei bambini dai 3 ai 6 anni delle scuole materne private ma paritarie. Il bando è scaricabile dal sito internet del Comune, www.comune.piombino.li.it ....
lun 25 mar, 2013
Un bando per la realizzazione di un nuovo chiosco per la vendita di alimenti e bevande all’interno dell’Orto dei Frati. In pubblicazione da mercoledì 20 marzo, il bando rimarrà aperto fino a venerdì 3 maggio 2013, termine ....
ven 15 feb, 2013
Dopo l’accordo con Moby del 2006, Onorato lancia l’offerta che garantirà agli elbani di nascita, residenti in qualsiasi altra città, e ai residenti nel Comune di Piombino di accedere alle tariffe agevolate per residenti anche ....
lun 28 gen, 2013
Da lunedi’ 28 gennaio fino al 16 febbraio 2013 , sarà possibile fare domanda utilizzando l’apposito modello prestampato. I posti o banchi disponibili, da assegnare a un unico operatore, riguardano uno spazio riservato alla vendita ....
mar 22 gen, 2013
Approvate in consiglio comunale due delibere che contengono novità sul commercio in aree pubbliche e sulla concessione di suolo pubblico per le attività di ristorazione, locali, bar e negozi nel centro storico.La prima, passata con i voti ....
ven 07 set, 2012
Un esercito colorato che scenderà su Piombino da tutta Europa. È l’immagine più adatta per descrivere il Mercato Europeo, un’invasione variopinta che per 3 giorni – dal 7 al 9 settembre – sarà di supporto ....
mer 18 lug, 2012
In occasione della manifestazione “I venerdì del Centro commerciale naturale”, organizzata dall’associazione “150 vetrine”, via Pisacane sarà chiusa al transito delle auto venerdì sera a partire dalle ....
ven 13 lug, 2012
Approvato in consiglio comunale il nuovo piano comunale per l’esercizio del commercio in aree pubbliche. Il piano è passato con i voti favorevoli di tutti i gruppi consiliari e l’astensione di Pdl e Rifondazione comunista. Il documento ....

Eventi correlati

Luogo evento: Via Francesco Petrarca e Piazza della Costituzione, Piombino
Data: dom 06 lug, 2014
- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT38K0200870722000401052853
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it