Comune di Piombino

Tares, prima rata al 30 novembre. In arrivo le cartelle per il pagamento dell'ultima rata entro il 16 dicembre

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Piano Strutturale Val di Cornia
Riqualificazione Ambientale e Produttiva del Polo
Piombinopportunità
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
Protezione Civile
Allerta meteo
Alert System
banner bandiera blu 2016
banner qualità acqua
Rimozione forzata
Pulizia strade

Photogallery

Palazzo Comunale e Torre dell'orologio
Archivio immagini
Notizie dal Comune
Home » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
media_bianco 4x4
mar 19 nov, 2013

Tares, prima rata al 30 novembre. In arrivo le cartelle per il pagamento dell'ultima rata entro il 16 dicembre

Sarà prorogata al 30 novembre la scadenza per il versamento della prima rata Tares 2013, precedentemente fissata al 31 ottobre. A causa di alcuni ritardi e disguidi che si sono verificati nel servizio di recapito a domicilio degli avvisi di pagamento ai contribuenti, l’amministrazione comunale proporrà una delibera nel prossimo consiglio comunale del 29 novembre, che prevede il differimento del pagamento della prima rata e il pagamento in una data unica della prima e della seconda rata, entrambe entro il 30 novembre prossimo.

Questo per evitare che chi ha ricevuto l’avviso dopo la prima scadenza, non incorra nell’addebito della mora previsto dalla legge.
Nei prossimi giorni, invece, cominceranno ad arrivare alle famiglie gli avvisi relativi alla terza parte della tariffa, che dovrà essere pagata entro il 16 dicembre 2013. Quest’ultima quota sarà pari a un terzo dell’ammontare complessivo di parte comunale per la gestione dei rifiuti, più la maggiorazione di competenza statale, pari a 30 centesimi al mq.

Ai contribuenti arriverà a casa un modello F24 con il calcolo del saldo della tariffa per la gestione dei rifiuti e di quello di competenza statale. I codici di inserimento del tributo saranno già prestampati e il pagamento potrà essere effettuato in banca o presso gli uffici postali.
Come è noto infatti, a partire da quest’anno, il tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) ha sostituito i prelievi TIA. Al nuovo tributo si aggiunge una maggioranza di competenza statale, pari a 30 centesimi a mq.

Nonostante questa novità, l’aumento per le utenze domestiche a Piombino sarà minimo, limitato al calcolo degli attuali livelli di inflazione per le abitazioni. La tariffa si calcola considerando una parte relativa alla composizione del nucleo familiare, variabile in base al numero dei suoi componenti, e di una parte relativa alla superficie degli appartamenti. Una famiglia di 4 persone che abita in un appartamento di 100 mq, pagherà pertanto 157,34 euro per la tariffa relativa al nucleo familiare a cui vanno sommate 111 euro per quanto riguarda la tariffa relativa alle dimensioni dell’abitazione.

Per le utenze non domestiche l’aumento sarà dovuto, oltre che all’inflazione, per un 10% alla modifica normativa che ha reso indetraibile l’Iva.

Previste inoltre alcune possibilità di riduzione del tributo: riduzione del 30% per i locali adibiti ad abitazione non principale dai cittadini residenti nel Comune di Piombino; del 15% per le utenze domestiche utilizzate direttamente da proprietari non residenti per meno di 6 mesi all’anno, non locate e non concesse in comodato, detenzione o altro titolo a terzi; del 30% del tributo per le utenze non domestiche con uso stagionale o non continuativo ma comunque non superiore 8 mesi all’anno, risultante da licenza o autorizzazione rilasciata dai competenti organi per l’esercizio dell’attività; fino al 100% della tariffa per casi di disagio economico sociale; fino ad un massimo del 80% per le utenze domestiche adibite ad abitazione principale ubicate in prossimità dei grandi stabilimenti industriali e degli impianti di smaltimento dei rifiuti. Tramite la delibera tariffaria sono annualmente determinate le vie o le località beneficiarie, le riduzioni, i criteri ed i casi ammissibili.
 

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

CONTRIBUTI AFFITTI
lun 11 giu, 2018
Al via le domande per l’assegnazione di contributi pubblici a integrazione dei canoni di affitto per il 2018. Da lunedì 11 giugno fino alle 13 del 13 luglio 2018 sarà possibile fare domanda per l’assegnazione dei contributi regionali ....
logo comune
mer 15 nov, 2017
A seguito delle numerose telefonate e richieste di informazioni pervenute negli ultimi giorni agli uffici tributi del Comune in merito al calcolo della Tari, l'amministrazione di Piombino rassicura i cittadini circa l'esattezza del proprio operato confermando ....
stemma comune
sab 25 mar, 2017
In dirittura d'arrivo il bilancio di previsione 2017 che l'assessore Ilvio Camberini presenterà al consiglio comunale per la sua approvazione il prossimo 31 marzo. Nel frattempo sono iniziati gli incontri di confronto con le organizzazioni sindacali, ....
tasi
mer 14 dic, 2016
Ultimi giorni per pagare il saldo Imu per il 2016. Il 16 dicembre, termine ultimo per il pagamento dell'imposta, è infatti alle porte. Confermate le esenzioni per la prima casa, l'Imu ridotta per chi affitta gli immobili a canone concordato, e ....
consiglio comunale
lun 01 ago, 2016
Venerdì 29 luglio  il sindaco Giuliani, in assenza dell'assessore al bilancio Ilvio Camberini, ha presentato due delibere su questo argomento, che negli anni precedenti venivano presentate a novembre ma che, per le nuove norme sull'armonizzazione ....
consiglio comunale
lun 09 mag, 2016
Approvato il bilancio di previsione 2016 in consiglio comunale con il voto favorevole di PD, Spirito Libero, Sinistra per Piombino.. Contrari Ferrari sindaco Forza Italia, Un’Altra Piombino, Movimento 5 Stelle, Ascolta Piombino. Un bilancio in ....
tasi
dom 31 mag, 2015
Il 16 giugno scade il termine per il pagamento dell'acconto di Imu e Tasi, le tasse che gravano sulla casa, sui negozi, sugli altri beni immobili di proprietà: fabbricati, seconde case e terreni. Con la Tasi, l'imposta sui servizi indivisibili ....
Francini Lido
gio 14 mag, 2015
Francini sul bilancio: “Abbiamo lavorato per preservare i servizi sociali e per non penalizzare l’economia del territorio” Invariata la Tasi prima casa con ulteriori agevolazioni e sgravi. Aumento dell’Imu e addizionale Irpef Sul ....
imu
mer 28 gen, 2015
Slitta di due settimane il pagamento dell'Imu sui terreni agricoli. La nuova data da segnare sul calendario è il 10 febbraio 2015. Si tratta della seconda proroga concessa dal governo. Il versamento dell'imposta era stata inizialmente prevista ....
tasi
lun 15 dic, 2014
Ultimo giorno, martedì 16 dicembre per pagare il saldo Tasi e Imu. Nessuna proroga quindi per il Comune di Piombino dove il termine per pagare la tassa resta quello originario. Come previsto dal regolamento approvato in Consiglio comunale lo scorso ....
gio 04 set, 2014
Ritocco significativo alle tariffe Tari. Presentato questa mattina ai componenti della 2° commissione consiliare il nuovo piano tariffario promosso dall’assessore alle attività produttive Stefano Ferrini e dall’assessore alle finanze ....
tasi
ven 06 giu, 2014
C’è tempo fino a lunedì 16 giugno per pagare l’acconto Tasi e Imu. Nessuna proroga quindi per il Comune di Piombino. Il governo infatti ha posticipato il pagamento della tassa al 16 settembre ma solo per le amministrazioni in ....
soggiorno
ven 30 mag, 2014
Anche per quest’anno, secondo il regolamento approvato lo scorso anno, coloro che alloggeranno nelle strutture ricettive del Comune pagheranno una tassa giornaliera, dal 1 giugno al 30 settembre, differenziata a seconda delle caratteristiche e categorie ....
tasi
ven 02 mag, 2014
Regolamento Tasi e Tari, bilancio di previsione e consuntivo. Il consiglio comunale di questa mattina ha discusso e approvato le linee fondamentali della politica economica e finanziaria del Comune per il 2014. Le prime due delibere, approvate con il ....
mer 05 feb, 2014
Tassa di soggiorno. Confermate dalla giunta le tariffe dell’imposta di soggiorno per il 2014, senza nessun aumento rispetto all’anno precedente. Anche per quest’anno, secondo il regolamento approvato lo scorso anno, coloro che alloggeranno ....
mer 05 feb, 2014
Tariffe invariate per l’occupazione di spazi e aree pubbliche. La giunta ha approvato nei giorni scorsi la delibera che conferma le tariffe della Tosap, così come già deliberate nel 2013, con un adeguamento di legge della tariffa di ....
mer 08 gen, 2014
Per agevolare il pagamento della cosiddetta “mini imu” sulla prima casa, introdotta dal governo con decreto legislativo del 30 novembre scorso e in scadenza il prossimo 24 gennaio, il Comune ha pubblicato sul proprio sito istituzionale una ....
ven 06 dic, 2013
In questi giorni arriveranno alle famiglie gli avvisi relativi alla terza parte della tariffa, che dovrà essere pagata entro il 16 dicembre 2013. Per il pagamento, i contribuenti dovranno avvalersi del modello F24 che Asiu ha provveduto a spedire ....
mer 25 set, 2013
Come è noto, a partire da quest’anno, il tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) sostituirà i prelievi TIA. Al nuovo tributo si aggiunge una maggioranza di competenza statale, pari a 30 centesimi a mq. Con il nuovo Regolamento ....
ven 24 mag, 2013
Tassa di soggiorno dal 1 giugno fino al 30 settembre. Il consiglio comunale ha approvato questa mattina il nuovo regolamento presentato dall’assessore al bilancio Massimo Giuliani, con il quale si introduce la riduzione del periodo di applicazione ....
gio 02 mag, 2013
Il consiglio comunale di Piombino ha discusso questa mattina il bilancio consuntivo 2012, che consente una misurazione ex post dei risultati conseguiti. Nella sua relazione l’assessore alle finanze Massimo Giuliani ha evidenziato il risultato raggiunto ....
lun 29 apr, 2013
Domani, martedì 30 aprile a partire dalle 8,30, si svolgerà una seduta del Consiglio comunale di Piombino. L’ordine dei lavori prevede: - comunicazione del presidente della 1° Commissione consiliare Cinzia Cioncoloni in merito ....
mer 27 mar, 2013
Parchi. Dal week end pasquale si inizieranno a pagare i parcheggi a Baratti e a Caldanelle ma non sulla Costa Est. Per le piogge abbondanti degli ultimi mesi, infatti, buona parte delle aree di sosta relative al parco della Sterpaia e di tutta la Costa ....
lun 25 mar, 2013
Rinviata l’applicazione della tassa di soggiorno, che avrebbe dovuto partire da domenica 24 marzo prossimo, in attesa della definizione di un nuovo termine. Il consiglio comunale ha infatti approvato la delibera con la quale la giunta comunale proponeva ....
ven 21 dic, 2012
Approvata questa mattina in Consiglio comunale la delibera di nomina dei nuovi revisori dei conti per il Comune di Piombino, secondo il nuovo sistema del sorteggio introdotto dalla legge 148 del 2011. I nuovi revisori che rimarranno in carica per i prossimi ....
- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT 82 T 01030 70720 000004200020
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it