Comune di Piombino

Posti riservati nei nidi accreditati di Piombino grazie al contributo di Fondazione Livorno

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Variante urbanistica per il piano industriale AFER
Riqualificazione Ambientale e Produttiva del Polo
Piombinopportunità
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
banner regolamento urbanistico
Protezione Civile
Allerta meteo
Alert System
Referendum 2017
banner bandiera blu 2016
Pelagos Santuario dei cetacei
banner qualità acqua
Risparmio idrico
banner qualita acqua
Rimozione forzata
Pulizia strade
Progetto sicurezza

Photogallery

Castello di Populonia
Archivio immagini
Notizie dal Comune
Home » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
media_bianco 4x4
mar 10 set, 2013

Posti riservati nei nidi accreditati di Piombino grazie al contributo di Fondazione Livorno

Quindici posti riservati presso i nidi privati del Comune di Piombino per le famiglie più deboli.

La Fondazione Livorno, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Piombino, ha stanziato un contributo di 50mila euro per riservare 15 posti in quattro nidi privati accreditati della città, concorrendo alla copertura totale della retta mensile dei bambini appartenenti a famiglie con disagio economico e sociale.

I nidi interessati sono “Il Bruco” con un posto riservato, “L’Elfo del Bosco” con 4 posti, “La Tana dei Piccoli” 5 posti riservati, “Le Coccinelle” 4 posti.
Per avviare le procedure Fondazione Livorno e Comune di Piombino hanno concordato una convenzione specifica, sulla base della quale sono in fase di stipula ulteriori convenzioni specifiche con i titolari delle strutture accreditate.

A rispondere all’offerta sono state 13 famiglie, segnalate dai Servizi sociali del Comune, o con ISEE inferiore o uguale a 9.775 euro.

“L’obiettivo è quello di dare un sostegno concreto a chi si trova in difficoltà economica e allo stesso tempo di favorire l’inserimento sociale di bambini, anche stranieri, che altrimenti non avrebbero la possibilità di usufruire del servizio” ha affermato l’assessore all’istruzione Anna Tempestini - Un ringraziamento forte alla Fondazione per questo sostegno molto importante a Piombino, che si è esplicitato anche negli anni scorsi nel finanziamento di altri progetti importanti, come la musealizzazione del castello o quello sull’housing sociale”.

“La nostra attenzione è rivolta in questo progetto alle famiglie - afferma il presidente della Fondazione Livorno Luciano Barsotti - per un progetto fortemente condiviso con l’amministrazione comunale”.

Si tratta comunque di un progetto con molte sfaccettature perchè, come ha spiegato Roberta Beccari responsabile dei Servizi sociali Asl “la frequenza del nido consente la liberazione dei tempi all’interno della famiglia, che può consentire alle madri di cercare un’occupazione e di promuovere la propria vita in ambito lavorativo.”

Quest’anno si sono registrate 20 iscrizioni in meno nei nidi comunali, probabilmente per le difficoltà economiche in cui molte famiglie si vengono a trovare e per i cambiamenti intervenuti nelle abitudini e nei tempi lavorativi. Molte famiglie si rivolgono sempre più ai nidi privati chiedendo servizi più flessibili e meno impegnativi in termini orari.

Se questo è un modo per venire incontro alle esigenze concrete, dall’altro penalizza però le finalità educative del servizio, rendendo più difficile la realizzazione del progetto.

“L’esigenza di orari più flessibili - afferma infatti l’assessore Anna Tempestini - dovrebbe sempre conciliarsi con un progetto educativo.”
Attualmente sono 90 i bambini iscritti ai nidi comunali (40 al “Panda”, 32 al Giorasole e 18 al nido Arcobaleno). A questo si aggiungono i 45 del Centro Gioco Educativo. I nidi privati accreditati possono ospitare invece 62 bambini.

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Borsa Mercato Lavoro
gio 23 mar, 2017
La Borsa mercato del lavoro arriva per la prima volta a Piombino mercoledì 29 marzo, offrendo 145 opportunità di impiego nel settore turistico. L’iniziativa, organizzata dall’Ente bilaterale turismo toscano, si terrà dalle ....
Ass Ferrini
lun 20 mar, 2017
Si è svolto giovedì 16 marzo alle 15 nell'auditorium del Centro Giovani l'incontro pubblico dal titolo "Il rilancio dell'area di crisi di Piombino: strategie e opportunità", organizzato dall'amministrazione comunale, assessorato ....
Servizio civile regionale
mar 28 feb, 2017
Scade il 3 marzo prossimo il termine per la presentazione delle domande alla selezione per il nuovo bando del Servizio civile regionale da svolgere in Comune. Il Comune di Piombino avrà la possibilità anche quest'anno di far lavorare sei ....
lavori pubblica utilità
gio 14 apr, 2016
Pubblicata la graduatoria provvisoria del Centro per l'Impiego di Piombino inerente il bando per il reclutamento di lavori di pubblica utilità, con il quale saranno assunti per un anno 10 lavoratori disoccupati di lungo periodo e privi di ammortizzatori ....
Logo Servizio Civile Regionale
mer 26 ago, 2015
Da diversi anni ormai il Comune di Piombino partecipa ai bandi regionali e nazionali proponendo progetti a favore della collettività. Il servizio civile si configura infatti come un’opportunità offerta a ragazze e ragazzi di partecipare ....
coworking
ven 19 giu, 2015
Venerdì 19 giugno dalle ore 18.30 fino alle 19.30 si terrà un FOCUS TEMATICO Giovanisì sul COWORKING ospite della Gattarossa ART gallery kafe in piazza verdi n 4 a Piombino. L’incontro è a cura della referente dello sportello ....
sindaco
gio 11 giu, 2015
In programma nei prossimi giorni incontri e iniziative da parte delle istituzioni e dei sindacati sulle questioni occupazionali relative al gruppo Sol spa di Piombino, Redi (ex Dalpex), Elettra ed Edison. Martedì 16 alle 11 presso la sala consiliare ....
sindaco
gio 14 mag, 2015
Cassa integrazione a rischio per 8 dipendenti della Sol di Piombino, che ne usufruiscono ormai da un anno, a causa di un cavillo normativo. Il sindaco ha incontrato a questo proposito questa mattina i sindacati della Filctem Cgil e le Rsu della Sol per ....
sindaco
ven 31 ott, 2014
Ribadiamo la nostra fiducia nel governo e negli impegni presi con la firma dell’Accordo di Programma da parte del Consiglio dei Ministri dell’aprile scorso. Il sindaco di Piombino Massimo Giuliani e il commissario dell’Autorità ....
sindaco
mar 14 ott, 2014
La notizia è uscita in questi giorni e questa mattina, lunedì 13 ottobre, il sindaco Giuliani ha incontrato nella sua stanza due rappresentanti del gruppo algerino Cevital, il presidente e proprietario Issad Rebrab, il consulente in Italia ....
sindaco
gio 25 set, 2014
Si riunisce oggi, giovedì 25 settembre alle 15, la riunione della cabina di regia territoriale prevista dall’Accordo di programma per la reindustrializzazione del sito siderurgico piombinese. La riunione, convocata dall’assessore regionale ....
lun 03 feb, 2014
FIRENZE - "Ci hanno presentato il loro progetto, un progetto importante, con investimenti enormi. Sulla carta il migliore auspicabile, che rispetta i desiderata della città, dei lavoratori, delle parti in causa". Così si è espresso ....
gio 25 lug, 2013
Per il periodo estivo gli informagiovani di Piombino e Riotorto sono aperti per fornire informazioni su università, scuola, lavoro e formazione. L’Informagiovani è un servizio pubblico e gratuito del Comune di Piombino, gestito da ....
mar 02 lug, 2013
In arrivo nuove misure a sostegno dei servizi all’infanzia per le madri lavoratrici. La legge 92 del 28 giugno 2012 consente infatti alle madri lavoratrici (dipendenti o iscritte alla gestione separata), anche adottive o affidatarie, che siano però ....
- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT38K0200870722000401052853
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it