Comune di Piombino

Incendi boschivi, approvata l'istituzione del Catasto. Per le aree censite sarà vietato il cambio di destinazione per i prossimi 15 anni

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Piano Strutturale Val di Cornia
Riqualificazione Ambientale e Produttiva del Polo
Piombinopportunità
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
Segnalazioni ERP
Protezione Civile
Allerta meteo
banner qualità acqua
Alert System
Rimozione forzata
banner bandiera blu 2016
Pulizia strade

Photogallery

Fonti di Maria
Archivio immagini
Notizie dal Comune
Home » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
media_bianco 4x4
mer 30 gen, 2013

Incendi boschivi, approvata l'istituzione del Catasto. Per le aree censite sarà vietato il cambio di destinazione per i prossimi 15 anni

Con l’istituzione di un Catasto degli incendi boschivi nel 2006 da parte del Circondario, i Comuni ogni anno devono presentare gli elaborati grafici e l’elenco degli incendi boschivi censiti dal Corpo forestale sul territorio comunale.

L’ufficio Protezione Civile del Comune di Piombino ha pertanto elaborato un elenco con i relativi elaborati grafici, esposto all’albo pretorio del Comune e pubblicato sul sito e www.comune.piombino.li.it per le eventuali osservazioni, che comprende l’area presso il Casone la Sughera, interessata dall’incendio del marzo scorso. Si tratta di 4 ettari e mezzo circa di bosco, tra Ghiaccioni e Poggio ai Venti, per i quali, secondo quanto previsto dalla legge vigente, sarà vietato il cambio di destinazione per i prossimi 15 anni.

In particolare la legge stabilisce infatti vincoli temporali che regolano l’utilizzo dell’area interessata da incendio: un vincolo quindicennale, un vincolo decennale ed un ulteriore vincolo di cinque anni.
Oltre al divieto quindicennale di cambio di destinazione, è vietata per dieci anni la realizzazione di edifici nonché di strutture e infrastrutture finalizzate ad insediamenti civili ed attività produttive, fatti salvi i casi in cui per detta realizzazione sia stata già rilasciata la relativa autorizzazione o concessione in data precedente l’incendio e sulla base degli strumenti urbanistici vigenti a tale data.

Infine sono vietate per cinque anni, su queste aree, le attività di rimboschimento e di ingegneria ambientale sostenute con risorse finanziarie pubbliche, salvo specifica autorizzazione concessa dal Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, per le aree naturali protette statali, o dalla regione competente, negli altri casi, per documentate situazioni di dissesto idrogeologico e nelle situazioni in cui sia urgente un intervento per la tutela di particolari valori ambientali e paesaggistici. Vietata inoltre per 5 anni anche l’attività venatoria.

L’elenco rimarrà in pubblicazione per 30 giorni, periodo durante il quale potranno essere presentate eventuali osservazioni, decorsi i quali il Comune valuterà le osservazioni pervenute e approverà, entro i successivi 60 giorni, gli elenchi e le perimetrazioni definitivi.


 

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Sindaco
sab 03 nov, 2018
Situazioni di maltempo sempre più estreme e sempre più dannose per l’ambiente e per alcune categorie commerciali, come i balneari, che rappresentano un settore in crescita nel comprensorio. L’ultimo episodio lo scorso lunedì ....
mal tempo
mer 31 ott, 2018
L’ufficio tecnico del Comune sta provvedendo a inviare velocemente alla Regione Toscana le segnalazioni dei danni causati dal maltempo di lunedì 29 ottobre. Si tratta di segnalazioni ricevute dalla Protezione civile e/o dai Vigili del Fuoco ....
revoca misure sicurezza
mar 02 ott, 2018
Revocate le misure cautelative adottate sabato scorso a Vignale, a seguito dell’incendio del capannone nella zona retrostante i magazzini di Unicoop Tirreno. Le piogge di questa notte e della mattina fanno escludere a questo punto rischi di dispersioni ....
incendio
dom 30 set, 2018
Nella giornata di ieri, sabato 29 settembre, si è sviluppato un incendio in un capannone dietro la sede Unicoop Tirreno di Vignale Riotorto. Si presume la presenza di amianto sulla copertura della struttura andata a fuoco, per questo è stato ....
Chiarei
ven 26 ago, 2016
Dopo l'incontro odierno con rappresentanti di Anpas, Misericordia e Croce Rossa, ecco la dichiarazione dell'assessore con delega alla protezione civile Marco Chiarei e alcune informazioni utili per le donazioni a favore delle popolazioni colpite dal ....
Incendi boschivi
gio 25 ago, 2016
La direzione regionale agricoltura e sviluppo rurale ha deciso, lo scorso 23 agosto, di prorogare il divieto di accensione fuochi fino al 15 settembre, valutando come elevate le condizioni di rischio per l'innesco e la propagazione degli incendi boschivi. Il ....
danni alluvione
mar 02 feb, 2016
La Regione Toscana ha individuato con una delibera di giunta l’elenco dei comuni colpiti dai fenomeni meteorologici del 28 ottobre 2015, tra cui il Comune di Piombino.  Nella stessa delibera sono state individuate le misure agevolative previste, ....
lun 02 nov, 2015
Oltre un centinaio i tumuli danneggiati: operai e Comune all’opera Oltre un centinaio di tombe del cimitero danneggiate dal maltempo. Le piogge di questi giorni hanno fatto sprofondare soprattutto quelle nuove, dove il terreno è più ....
allerta
mer 28 ott, 2015
Da questa mattina la Polizia municipale, i tecnici della Protezione civile e dei Lavori pubblici sono al lavoro sul territorio per monitorare le diverse situazioni di disagio causate dalle forti piogge in alcuni punti critici. Alcuni problemi, che sono ....
scuole chiuse
mer 28 ott, 2015
L'amministrazione comunale ha preso questa decisione a scopo preventivo, con un'ordinanza emanata dal sindaco, sulla base delle previsioni meteorologiche che prevedono piogge per tutta la notte e anche nella mattinata di giovedì. In merito alla ....
la sorgente via amendola
ven 13 mar, 2015
Un ulteriore approfondimento sulla situazione della costa e sul rischio di cedimenti. A seguito delle segnalazioni dei giorni scorsi, questa mattina i tecnici dei Lavori Pubblici del Comune e della Polizia municipale hanno effettuato un primo sopralluogo ....
lun 10 feb, 2014
Allerta meteo elevata dalle 6.00 di lunedi 10 fino alla mezzanotte di martedì 11. A scopo preventivo, il Comune ha disposto con un’apposita ordinanza la chiusura della scuola materna di Ponte di Ferro per la giornata di martedì 11 ....
ven 31 gen, 2014
Dopo le forti piogge che hanno investito tutta le Regione e la nostra area nella giornata di ieri e durante la notte, continua l’allerta meteo almeno fino alla mezzanotte di oggi, venerdì 31 gennaio. Nelle prossime ore sono previste ancora ....
mer 31 ott, 2012
Secondo le ultime modifiche normative regionali, l'autorizzazione per la raccolta dei funghi è rilasciata dalla Regione Toscana e non più dal Comune di residenza. L'autorizzazione è valida su tutto il territorio regionale ed è ....
gio 30 ago, 2012
Il perdurare delle alte temperature e di condizioni meteo climatiche che non prevedono significative precipitazioni nel breve-medio periodo, hanno spinto le Province, su indicazione della Regione, a prorogare il periodo a rischio per lo sviluppo degli ....
- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT 82 T 01030 70720 000004200020
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it